Dopo il successo della prima edizione (2015), torna il corso di autodifesa ad Arese.

Alza la guardia, nuovo corso di difesa personale

Dopo il successo della prima edizione (2015), torna il corso di autodifesa rivolto a bambine/i (da 8 anni) e alle donne di tutte le età per metterli nelle condizioni di affrontare eventuali situazioni di violenza fisica e psicologica. Il progetto ha la durata di 6 mesi e i gruppi saranno organizzati in base alle preferenze orarie. Gli scopi sono diversi: apprendere semplici tecniche di autodifesa, acquisire più sicurezza e imparare a valutare le varie forme di pericolo.

Le parole dell’assessore Tellini

“Abbiamo fortemente voluto questo corso, perchè è importante che le donne e i ragazzi siano in grado di proteggersi. Inoltre  di gestire paure ed emozioni e di prevenire le situazioni a rischio. Purtroppo, le aggressioni e gli atti di bullismo sono numerosi e questo non è tollerabile” – ha spiegato l’assessore alla sicurezza Roberta Tellini. 

“L’iniziativa, nata inizialmente come progetto nell’ambito del Bilancio partecipativo, ha riscosso un significativo riscontro, perché si è rivelata uno strumento utile anche ad aumentare la propria consapevolezza e l’autodeterminazione. Non servono doti fisiche particolari, né si fa ricorso alla forza fine a se stessa. Si apprendono tecniche e si assimilano informazioni utili a sentirsi più sicuri”.