Carri di Carnevale a Catalupo: tutto dovrebbe svolgersi secondo copione, tranne novità dell’ultimo minuto, come riportato su Settegiorni in edicola.

Carri di Carnevale: la tradizione

Stiamo parlando della tradizionale sfilata dei carri di Carnevale di Cantalupo in programma domenica 11 febbraio. Come noto, nei giorni scorsi gli organizzatori hanno dovuto rimboccarsi le maniche per rispondere alle richieste che erano state avanzate dall’apposita commissione tecnica di vigilanza.
Dal Comune erano infatti arrivate una serie di requisiti sul fronte della sicurezza che dovevano essere rispettati assolutamente. Qualche esempio? Sicurezza dei trattori che trainano i carri così come «l’arruolamento» di volontari da piazzare in apposite zone per garantire vie di fuga in caso di emergenza.

Decisione definitiva domenica mattina

Lo staff organizzativo, giovedì 8 febbraio, è stato convocato in municipio dove la commissione ha esaminato tutto quello che era stato prodotto. La riunione ha dato esito positivo, l’ultima verifica sarà effettuata domenica mattina e riguarderà il corretto montaggio sui carri. Insomma, tutto pare che sia andato per il verso giusto e che quindi domenica 11 sarà di scena la classica sfilata che, in tutti questi anni, ha sempre richiamato il pubblico delle grandi occasioni.
Nella frazione resta il ricordo di quanto accaduto nell’agosto dell’anno scorso quando il tradizionale spettacolo pirotecnico della Sagra di San Bartolomeo non aveva ricevuto il benestare della commissione prefettizia sugli esplosivi. Quindi niente fuochi.