Don Paolo Steffano, parroco di Baranzate, premiato a Roma dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Onorificenza al Quirinale

Il parroco della parrocchia Sant’Arialdo di via Merano ha ricevuto ufficialmente l’onorificenza al merito dal presidente Mattarella. Emozionato e stupefatto per questa nomina Don Paolo, che da quattordici anni guida uno dei quartieri più discussi del paese più multietnico d’Italia. Quattordici anni pieni di difficoltà, ma mai presi sotto gamba, perché ogni piccola difficoltà aiuta a crescere e a mettere le radici per un nuovo percorso. Quattordici anni densi di vita, esperienze e fatiche, che mai hanno però fermato l’instancabile parroco. Come riporta Settegiorni Bollate-Garbagnate in edicola, il presidente Mattarella ha così comunicato ai presenti al Quirinale la motivazione di questa carica: «Per il suo contributo a favore di una pacifica convivenza e piena integrazione degli stranieri immigrati nell’Hinterland milanese».