La pizza gourmet di Pasquale Moro e dell’Est Ticino ingolosisce e conquista 250 deputati.

La pizza di Moro e dell’Est Ticino

Per la seconda volta il maestro Pasquale Moro ha proposto un pizza gourmet. Le due speciali ricette sono state eseguite assieme allo chef di Corbetta Fabio Zanetello e al maestro Christian Zaghin.  Questa volta, però, alla Camera dei deputati in occasione del brindisi di Natale della Commissione Agricoltura di Montecitorio, su invito dell’onorevole Francesco Prima, componente della stessa.

Le pizza gourmet

La prima pizza gourmet era con crema di zucca, cotechino vaniglia e spuma di gorgonzola; la seconda con salsa di finocchio agro, salsiccia di Casterno e scaglie di Grana, entrambe condite con olio extravergine di oliva Centonze. Entrambe molto apprezzate all’evento.

La nuova legge sul pane

L’on. Giuseppe Romanini è uno degli ospiti che ha apprezzato la specialità italiana. Questo, assieme a Francesco Prina, ha elaborato la nuova legge italiana sul pane, approvata di recente proprio dalla Camera.
“L’Est Ticino ha visto confermata, con questa nuova partecipazione di Pasquale Moro e delle aziende coinvolte, la sua natura di area a spiccata vocazione agricola per eccellenza. Una vocazione che deve innalzare sempre di più l’asticella della qualità, per diventare sempre di più un polo della qualità agroalimentare. Una filiera in cui ciascuno può e deve fare la sua parte.”