La Pro Loco vanta con orgoglio i suoi 30 anni di attività in Parabiago ma è una associazione giovane, con grinta, entusiasmo e la voglia di fare, che contraddistinguono chi ne fa parte.

La PRO LOCO festeggia l’inizio dell’anno con il Gran Galà

Si è tenuta nella serata di venerdì 16 febbraio alla discoteca Empyre, la premiazione delle vetrine natalizie 2017 più belle. L’associazione PRO LOCO PARABIAGO guidata da Donatella Pozzati, come ogni anno, è solita riunirsi nel Gran Galà di inizio anno. Nel corso della serata è stata organizzata una sottoscrizione a premi, con ricchi omaggi offerti da numerosi commercianti di Parabiago che non mancano di dimostrare la loro generosità, nei confronti del sodalizio.

Le iniziative

Se il 2017 è stato, per la Pro Loco, un anno intenso, altrettanto lo sarà questo 2018, a cominciare dal “Premio di Poesia Città di Parabiago”, che ha raggiunto la 26° edizione e che quest’anno si terrà nella cornice della Sala Civica presso la Biblioteca Comunale e proprio in questi giorni stanno raggruppando le opere pervenute, le poesie inedite dovranno essere inviate entro il 21 aprile, mentre la cerimonia d’incoronazione dei poeti è in programma per sabato 26 maggio alle 15.30. Sono anche attive  in questi giorni le iscrizioni alla gita di carattere culturale, a Villa Medici del Vascello e Villa Sommi Picenardi, con annesso un ottimo pranzo come intermezzo.

Leggi anche:  Morini risponde a Borsellino: "E' una questione di rispetto per la formazione degli alunni"

Attualmente l’associazione vanta un 100 di soci, ma nuove iscrizioni sono sempre ben accette, perché come ogni sodalizio, anche la Pro Loco guarda con favore ai nuovi ingressi.