Operai al lavoro per la sistemazione del parco giochi nella piazza del municipio. Anche qui arriverà una giostra per i disabili.

Continuano i lavori per i parchi gioco

Nastro rosso e operai al lavoro da stamattina in piazza Mazzini. In attesa di notizie sui progetti di rifacimento della piazza, argomento forte della campagna elettorale di tutti gli schieramenti, si mette mano ai giochi per i bambini. Quelli in corso sono lavori simili a quelli già visti in via Meucci, via Sabotino e più recentemente via Pasteur. Sistemazione della pavimentazione, aumento della sicurezza e installazione di giostre inclusive per permettere anche ai bambini disabili di giocare.

Piazza Mazzini come i parchi di quartiere

Molti piccoli parchi di Tradate versano in condizioni non eccellenti. Colpa di vandali, del tempo o dell’incuria. Un problema noto, che già la passata Amministrazione, in coda al suo mandato, aveva iniziato ad affrontare. E su cui la nuova non si è fatta attendere, cercando di accelerare gli interventi e inserendone di nuovi, come  via Pasteur. Così anche per il parchetto di via Mazzini, a volte criticato ma che negli anni è diventato un punto di ritrovo e svago per famiglie, bambini e anziani. Qui si vedrà l’installazione di un’altalena per i disabili.