Rifiuti abbandonati

Rifiuti abbandonati, Lega Nord all’attacco

Rifiuti abbandonati, la Lega Nord denuncia lo stato di abbandono. “Una buona Amministrazione si valuta anche da come gestisce e mantiene le proprietà comunali che sono un bene di tutti – si legge nel comunicato – A sentire le parole dell’attuale Amministrazione, tutto è gestito non con immobilismo, ma con una gestione molto dinamica. Poi vediamo i fatti. Guardiamo ad esempio il comparto Fontanelle – Ponte Di Vedano. Prima, a causa della loro incapacità, hanno fatto perdere la “pazienza” a un operatore che avrebbe sistemato una situazione di degrado vecchia di decenni, all’ex cartiera Sottrici”.

 

Ciclopedanale, situazione di degrado

La Lega denuncia anche la situazione di degrado della pista ciclopedonale del torrente Quadronna, che parte da Via Baracca e termina proprio alle Fontanelle. Secondo i leghisti fino al 2014 era stata mantenuta in perfette condizioni. “Ora dopo solo tre anni, è quasi impraticabile. Naturalmente per  la maggioranza  la colpa è di  altri come sempre – si legge sulla pagina facebook del gruppo della Lega – Vedremo se riusciranno a dare la colpa ad altri, anche per la situazione di degrado della pista ciclopedonale del torrente Quadronna, che parte da Via Baracca e termina proprio alle Fontanelle. Prima era percorribile anche in auto, ora lo solo a piedi e solo fino a un certo punto in quanto un ponticello e’ ostruito da un albero caduto. Oltre a ciò, cumuli di rifiuti ovunque. Non sappiamo se la manutenzione della ciclopedonale, sia di competenza del Comune o di altri, di sicuro, lo sono le altre situazioni,  sicuramente una maggior attenzione sarebbe dovuta. Naturalmente abbiamo fatto una segnalazione alla Polizia Locale, sperando in un rapido intervento».