Torneo della Befana: in un mondo calcistico dominato dall’odio, dalla violenza e dagli insulti razziali, i piccoli calciatori che hanno partecipato al tradizionale appuntamento organizzato dalla Mozzatese hanno lanciato un bellissimo messaggio di speranza.

Torneo della Befana: il messaggio dei piccoli goleador

“Sport è uguale ad amicizia” è stato il messaggio gridato a gran voce dai giovani protagonisti del Torneo della Befana organizzato dalla società Mozzatese nella palestra della scuola primaria di Mozzate dal 4 al 7 gennaio. Al termine di ogni giornata sportiva, vinti e vincitori si sono infatti stretti la mano urlando questo bellissimo messaggio, come se tutti insieme, grazie all’amore per lo sport sano, avessero vinto. I calciatori (i più piccoli del 2012 e i più grandi del 2008) hanno poi intonato l’Inno d’Italia all’inizio di ogni partita, dimostrando, nonostante la loro tenera età, di conoscere a memoria l’Inno di Mameli e di cantarlo anche meglio dei loro idoli della serie A.