Prolungamento di via I Maggio a Vanzago, dal 15 gennaio sarà aperto.

Prolungamento via I Maggio, apre al traffico

Il Comune di Vanzago annuncia che, nel pomeriggio di lunedì 15 gennaio, sarà aperto il prolungamento della via I Maggio. Così si permetterà il passaggio del traffico sulla nuova strada. L’iter procedurale prevede che la via I Maggio prolungata sarà ceduta alla Città Metropolitana e che il Comune di Vanzago diventerà titolare della via Garibaldi e poi delle via Pregnana, Vittorio Emanuele II, Matteotti e Monte Grappa. Infine, da strade provinciali, saranno declassate a strade comunali.

Il progetto fu approvato nel 2015

Nel dicembre del 2015 si approvò il progetto definitivo di questa strada che unisce l’area industriale di via I° Maggio al sottopasso ferroviario di via Europa Unita, lunga circa 280 metri. Successivamente i lavori sono iniziati dopo che la ditta “Ego Costrizioni srl” era stata dichiarata aggiudicataria dei lavori nel febbraio 2017. Quindi la ditta indicata s’è aggiudicata l’appalto proponendo una spesa di 181,5mila euro, inferiore a quella stabilita dal Comune.

Leggi anche:  Miss Italia, Deborah in finale per la prima fascia dell’anno FOTO

Stanziati altri 21,5mila euro dal Comune

In particolare il 20 ottobre scorso la Giunta aveva deliberato di stanziare altri 21,5mila euro per il completamento della nuova strada. Lo stanziamento è stato utilizzato per alcuni lavori richiesti dalla Città Metropolitana che prenderà in carico il nuovo asse viario. A questa cifra sono da aggiungere le spese di progettazione, direzione lavori e altro. La nuova strada andrà a completare l’anello esterno di circolazione dopo l’apertura, nel dicembre 2016, del primo lotto della variante SP172, che è più nota come “tangenzialina”.