Aggredita da un rottweiler mentre andava  a spasso coi cani. Una 30enne di Corbetta è finita mercoledì 4 ottobre al Pronto soccorso di Magenta in codice giallo.

Aggredita da rottweiler all’alba

Una passeggiata con gli amici a quattro zampe. Una “sgambata” rilassante alle 6 del mattino, in via Caduti del lavoro, in zona Malpaga. Poi lo spavento. Una 30enne stava portando a spasso i cani, quando  un rottweiler, scappato da una abitazione,  si sarebbe avventato sui cuccioli. La giovane, nel difenderli, è stata azzannata dall’animale. Il cane sarebbe fuggito da una casa col cancello difettoso.

I soccorsi

Un grande spavento, ma anche un importante morso sulla gamba. Subito sono stati allertati i soccorsi: sul posto è giunta un’ambulanza della Croce Bianca di Magenta e una pattuglia dei Carabinieri. La giovane è stata accompagnata in codice giallo all’ospedale Fornaroli di Magenta. Qui i sanitari l’hanno medicata e ricoverata per un paio di giorni, così da effettuare tutti gli accertamenti. La prognosi è di 15-20 giorni e la vittima si riserva di sporgere querela. L’autorità giudiziaria valuterà l’ipotesi dell’omessa custodia.