Il Giornale dei Navigli riporta quello che è successo ad un’anziana aggredita con 7 coltellate da un’altra anziana.

Anziana aggredita con 7 coltellate da un’altra anziana

Dinamica ancora sotto la lente dei carabinieri della Compagnia di Corsico che dovranno chiarire tramite le testimonianze cosa sia successo esattamente poco prima delle 15 in via Leonardo da Vinci, verso il civico 106. Dalle prime informazioni, una donna di 80 anni è stata aggredita da un’altra anziana che l’ha colpita sette volte con un coltello, “piccolo, in ceramica, da cucina”, raccontano i testimoni che hanno assistito alla scena.

Assistita dai passanti

Per motivi ancora oscuri, la donna ha colpito alle spalle la pensionata con sette coltellate, una anche al collo. Per fortuna la signora è rimasta sempre cosciente anche se ha perso molto sangue. Assistita dai passanti e dai clienti del bar vicino, la donna aggredita è stata poi trasportata al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo in condizioni critiche.

Leggi anche:  Anziano cade nel Naviglio a Turbigo: è gravissimo FOTO

L’aggressore è rimasta sul posto

L’anziana, dopo aver accoltellato la donna, si è seduta sul muretto e ha detto poche parole: “Quando arrivano i carabinieri ad arrestarmi?”. Sono arrivati in pochi istanti e la stanno sentendo in questi minuti per cercare di capire cosa le possa essere passato per la testa.

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE