Attenti alle mail truffa, non vanno aperte. A lanciare l’allarme è l’Agenzia delle Entrate che mette in guardia su delle false missive elettroniche inviate a nome dell’ente e che nascondo un tentativo di raggiro.

Truffa informatica

Attenzione alle mail inviate in nome dell’Agenzia delle Entrate che nascondono un tentativo di truffa. Negli ultimi giorni, infatti, sono tornate a circolare delle false mail,
apparentemente provenienti da Agenzia Entrate invitano gli utenti ad aprire un collegamento che una volta selezionato fa scaricare un virus informatico.

Come funziona il raggiro

Le mail in questione non provengono da un indirizzo direttamente collegato all’Agenzia. Questi messaggi hanno un oggetto generico (“Acconti” o “F24 ACCONTI”), fanno riferimento ad un acconto F24 per il 2018 e contengono un collegamento ad una pagina che fa scaricare un programma malevolo nel computer del destinatario. L’Agenzia raccomanda ai cittadini che hanno ricevuto questa mail di eliminarla e di non cliccare sui collegamenti presenti in essa o nei suoi allegati.