Auto in fiamme: la Polizia Locale indaga.

Auto in fiamme

Una nuova autovettura in sosta è bruciata lo scorso venerdì 13 aprile a Settimo Milanese, all’interno del parcheggio di Via Antonio Gramsci, esattamente tra l’Esselunga e il distributore carburanti della compagnia “Esso”. L’allarme è stato immediatamente lanciato da alcuni residenti e passanti, che preoccupati dalla vista del fumo e delle fiamme hanno subito contattato i soccorsi. In pochi minuti è quindi giunta sul posto una pattuglia della Polizia Locale che ha contenuto le fiamme utilizzando il proprio estintore di servizio. Poco dopo è arrivata l’autopompa dei Vigili del Fuoco del Comando di Milano che ha spento definitivamente l’incendio con la conseguente messa in sicurezza del veicolo.

La Polizia Locale indaga

La Polizia Locale di Settimo sta ora indagando sulle possibili origini del rogo. Non pare infatti per nulla esclusa la pista dolosa, soprattutto in considerazione delle modalità con cui si è propagato il fuoco sull’autovettura e in ragione del rinvenimento, nelle immediate vicinanze, di una tanica in plastica ormai vuota ma che in precedenza era stata presumibilmente riempita di liquido
infiammabile. Nei prossimi giorni, gli inquirenti procederanno con l’assunzione di informazioni da parte di persone informate sui fatti e con l’eventuale estrazione di filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, sperando di fare luce su una vicenda che potrebbe risultare più complicata di quanto si mostra all’apparenza.