Beccato a rubare al Kiabi di Olgiate Olona, arrestato dai carabinieri un marocchino 30enne di Busto Arsizio.

Beccato a rubare, taccheggiatore preso

Beccato a rubare “con le mani nella marmellata” il 30 enne marocchino residente a Busto Arsizio. L’uomo è stato bloccato dai militari ieri sera, subito dopo aver rubato dal negozio Kiabi di via Santa Chiara a Olgiate, mentre ancora si trovava in negozio. Disoccupato, pregiudicato ma regolarmente sul territorio nazionale, il 30 enne si aggirava per le corsie del negozio d’abbigliamento. Scelti i capi, rompeva la placca antitaccheggio e se li nascondeva addosso. I carabinieri di Castellanza sono quindi intervenuti, fermando l’uomo prima dell’uscita dal negozio. Addosso gli sono stati trovati circa 300 euro in capi d’abbigliamento, subito restituiti al legittimo proprietario. Arrestato e svolte le formalità, è stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima, arrivato stamattina dal giudice. Il processo è fissato ad aprile, in attesa avrà l’obbligo di firma.