E’ stato ripescato il corpo del bimbo di 8 anni che, circa un’ora fa, è caduto nel Naviglio con la sua bici.

Ripescato il corpo: si tenta la rianimazione

I soccorritori hanno ripescato il corpo del bambino di 8 anni di origine pakistana che nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 27 ottobre, è caduto nel Naviglio mentre stava andando in biciletta lungo l’Alzaia. I soccorritori stanno cercando in tutti i modi di rianimarlo.

La tragedia

Erano circa le 17.20 quando un bimbo di origine pakistana, di soli 8 anni, mentre stava andando in bicicletta sull’Alzaia del Naviglio Grande, è caduto in acqua. Subito sul posto sono giunti i soccorritori, insieme anche ai Vigili del fuoco di Milano e i sommozzatori.Insieme a loro anche la Croce Rossa di Buscate, l’Azzurra Buscate e la Croce Bianca di Magenta.