L’appello alla comunità contro il bullismo lanciato dall’ex candidato sindaco Massimiliano Russo dopo l’aggressione da parte di una baby gang ai danni di un 15enne.

In piazza contro il bullismo

Appuntamento alle 12 in piazza Mazzini domani, sabato. A chiamare a raccolta la città, e le sue forze, contro il bullismo e gli atti di violenza balzati alle cronache nelle ultime settimane è Massimiliano Russo, attraverso i social. “Cittadini che si trovano per esprimere solidarietà alla famiglia e ai ragazzi picchiati – spiega Russo – Per dire no a qualsiasi forma di violenza. Non è un evento politico, ma una manifestazione di vicinanza da parte della comunità di Tradate. Questi fatti non devono più succedere nella nostra città”. L’invito è esteso a tutti. “Sarebbe bello che partecipassero anche la Giunta e i consiglieri di maggioranza e minoranza – conclude – Senza bandiere politiche, ma per dimostrare che anche il Comune è vicino al tema e non si tratta solo di un’iniziativa dei cittadini.