Non ce l’ha fatta Giannina Rizzi, la signora che ieri mattina era scivolata sulla scale mobili della stazione di Saronno. Era stata ricoverata in ospedale.

Caduta in stazione, soccorsa dai famigliari

La signora, residente a Mozzate, era ieri alla Stazione Nord di Saronno quando è scivolata sulle scale mobili. Vicino a sé aveva alcuni famigliari, che l’hanno subito soccorsa e allertato il personale medico. All’arrivo dell’ambulanza, gli operatori hanno messo in sicurezza la donna e l’hanno trasportata in ospedale dove le era stato diagnosticato un trauma cranico. Nella notte però le sue condizioni sono precipitate. Stamattina il decesso, la cui notizia ha subito scosso tutta la comunità mozzatese.