Nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 marzo, i soccorritori sono stati chiamati per sette interventi, tre dei quali solo a Rho.

Due aggressioni

Alle 22.32 a Rho, in vai Treviso, una donna di 45 anni è stata aggredita. Sul posto è intervenuta l’ambulanza di Rho Soccorso che ha trasportato la donna in codice giallo all’ospedale milanese Sacco. Sempre a Rho, 20 minuti dopo l’1.00 anche un uomo di 57 anni è stato aggredito in via Sauro. L’ambulanza di Arese gli ha prestato i primi soccorsi per poi trasportarlo all’ospedale di Rho per accertamenti.

Due malori

A Magenta, in via Novara, introno alle 21.50, una donna di 52 anni è stata colta da malore. A prestarle soccorso la Croce Bianca di Magenta che ha poi trasportato la donna al nosocomio cittadino per accertamenti. Anche a Rho, alle 22.11 in via degli alberghi, i soccorritori sono intervenuti per un malore. Questa volta l’interessato è stato un uomo di 54 anni che è poi stato trasportato dall’ambulanza proveniente da Pero all’ospedale di Rho.

Leggi anche:  Pullman bloccato in piazza Visconti a Rho

Due intossicazioni

Due le intossicazioni che si sono verificate nella notte, una a causa di sostanze pericolose e l’atra etilica. La prima è avvenuta intorno alle 20.45 a Saronno vicino alla stazione di piazza Cadorna. Interessata una donna di 30 anni che è stata soccorsa dalla Croce Rossa di Saronno e poi trasportata al nosocomio cittadino. La seconda è avvenuta a Legnano alle 22.30 dove è stato richiesto l’intervento della Croce Rossa di Legnano per un giovani di 26 anni che poi è stato trasportato all’ospedale di Castellanza.

Ribaltamento automobilistico

All’1.40 a Tradate sulla SS33 un’auto guidata da un 49enne si è ribaltata. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Rossa di Varese. Niente di grave per l’uomo e infatti non è stato necessario il trasporto in alcun nosocomio.