Gravissimo incidente nella serata di Santo Stefano  intorno alle 22.30 in via San Martino  a Paderno Dugnano, nel lungo rettilineo che collega la città a Varedo. Deceduto un 29enne di origine moldave residente a Varedo, portato al Niguarda in arresto cardiaco.

L’auto si è ribaltata

Dopo lo scontro con una “Opel Corsa”, la “Suzuki Alto”  su cui si trovava il 29enne si è ribaltata, dopo aver colpito il marciapiede. Il giovane, incastrato nel veicolo ed estratto dai soccorritori della Croce Rossa di Nova Milanese, è stato rianimato a lungo dal 118 che, in un secondo momento, lo hanno portato in fin di vita al Niguarda, dove poi è morto. Sul posto i vigili del fuoco di via Messina a Milano che hanno lavorato per parecchio tempo prima di riuscire ad estrarlo dalle lamiere. Sull’incidente sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Desio, a cui toccherà ricostruire la dinamica.