L’indicazione stradale non piace ai cittadini

La targa messa dopo tre anni di attesa

Era da tre anni almeno che i commercianti del secondo tratto di via Madonna, quello che va da via Asilo al Santuario, aspettavano il posizionamento di una nuova targa che indicasse il nome della storica via del centro di Rho. Nel pomeriggio di ieri, gli incaricati dell’amministrazione comunale hanno provveduto al posizionamento della targa.

Indicazione stradale o manifesto funebre?

Indicazione stradale o manifesto funebre? E’ questa la domanda che si sono fatti, in modo ironico, i commercianti del centro che non hanno certo gradito la nuova targa. <Se ci chiedevano i soldi per farne una di marmo, come la precedente, avremmo fatto una colletta e avremmo pagato noi>.  e ancora <Sembra un manifesto funebre, manca solamente il disegno della corona di fiori>.

Il Comune torni sui suoi passi e cambi la targa

La speranza dei commercianti della zona è che l’amministrazione comunale torni sui suoi passi e sostituisca la targa in plastica con una in marmo.

Leggi anche:  Migliorano le condizioni dell'operaio caduto in cantiere