Ancora una tragedia sulle strade legnanesi, dove un uomo è stato investito e ucciso martedì sera 22 maggio.

Investito e ucciso a Legnano

Incidente stradale dall’esito mortale poco prima delle 22 in via Novara a Legnano. Un uomo è stato investito e ucciso da un’automobile di passaggio. Della vittima per il momento non si conoscono le generalità: si tratterebbe di uno straniero dell’età apparente di circa 40 anni. Il condizionale è d’obbligo perché non è stato trovato alcun documento d’identità. Vestito con un paio di jeans chiari, scarpe da ginnastica di colore scuro, una felpa nera e una maglietta marrone, l’uomo aveva con sé il cellulare.

Automobilista sotto shock

Pare che l’uomo abbia attraversato la strada in un punto scarsamente illuminato. Alla guida della vettura che l’ha travolto, una Fiat 500, c’era donna di 31 anni che stava percorrendo via Novara in direzione Busto Arsizio. Sul posto sono intervenute la Polstrada, la Polizia locale e la Protezione civile, oltre a un’automedica e a un’ambulanza della Croce rossa di Legnano. Quest’ultima ha accompagnato l’automobilista al Pronto soccorso dell’ospedale cittadino. La giovane non ha riportato gravi conseguenze ma era comprensibilmente in stato di shock.

 

Leggi anche:  Lite in strada: ciclista stacca l'orecchio a un automobilista

Il recupero della salma

Il corpo senza vita del pedone giaceva in un campo a lato della strada. Le forze dell’ordine hanno provveduto a coprirlo con un telo, in attesa del nulla osta del magistrato al recupero della salma, che è arrivato verso le 23.30. La Polizia locale intanto invita chiunque avesse informazioni utili per l’identificazione della vittima a rivolgersi al comando di corso Magenta.

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE