Nella notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 dicembre i soccorritori sono stati allertati per diversi malori, intossicazioni etiliche, infortuni legati allo sport e una rissa.

Malori

Diversi i malori nella notte. Il primo si è verificato a Rho intorno alle 20.30 quando un giovane di 36 anni è stato soccorso in viale porta est dall’ambulanza. Nulla di grave per il ragazzo che non è stato trasportato in nessun ospedale. Alle 21.55, in via Armando Diaz a Legnano, una ragazza di 25 anni è stata soccorsa dalla Croce Rossa di Legnano e trasportata all’ospedale di Legnano per ulteriori accertamenti. In via Giuseppe di Vittorio a Settimo Milanese in un impianto sportivo, un ragazzo di 31 anni ha accusato un malore ed è stato soccorso dalla Croce Verde di Novate. Nulla di grave anche per lui che non ha avuto bisogno di trasporto in alcun ospedale. A Saronno, in via 1 maggio, un 31enne ha richiesto l’aiuto della Croce Rossa di Lainate dopo che si è sentito male. E’ stato poi trasportato al nosocomio di Saronno per accertamenti. Alle 23.52 in via Roma ad Arluno un uomo di 49 anni ha richiesto l’intervento della Croce Bianca di Sedriano che l’ha trasportato nella struttura ospedaliera di Magenta.

Grave un 19 colto da malore

Alle 22.33 a Cesate, in corso Europa, un giovane di 19 anni ha accusato un malore. Sul posto è accorsa l’ambulanza della Croce Viola di Cesate che, compresa la gravità della situazione, ha trasportato il ragazzo all’ospedale di Garbagnate.

Tre le intossicazioni etiliche

Alle 21.19 una 40enne è stata soccorsa in via Bernardino Luini a Saronno dalla Croce Rossa di Saronno. La donna è stata poi trasportata al nosocomio di Saronno per prestarle ulteriori cure. Due ore dopo, alle 23.22, a Rho invia porta cargo, una giovane 30enne è stata soccorsa dall’ambulanza dell’ASR di Pero e poi trasportata all’ospedale di Rho per accertamenti. L’ultimo caso di intossicazione etilica si è verificato alle 5.51 a Nerviano, in via delle cave. L’interessato è un ragazzo di 19 anni che è stato soccorso dalla Croce Rossa di Legnano e trasportato nella struttura ospedaliera di Catellanza.

Leggi anche:  Arese come Roma, i cittadini addobbano Spelacchio

Due gli infortuni nella notte

Alle 21.10, nell’impianto sportivo di via concordia a Cesate, i soccorritori della Croce Rossa di Garbagnate sono dovuti intervenire per un infortunio. Il giovane di 15 anni è stato trasportato all’ospedale di Garbagnate per accertamenti. A Bollate, in via repubblica, alle 23.03 un ragazzo di 22 anni è stato soccorso per uno scontro di gioco dall’ambulanza di Senago e poi trasportato all’ospedale Galeazzi di Milano.

Riss ad Arese

Intorno alle 23.00 l’ambulanza dell’ospedale Misericordia di Arese è stata allertata per prestare soccorso ad un uomo di 45 anni coinvolto in una rissa in viale monte resegone ad Arese. L’uomo, non grave, è stato però trasportato all’ospedale Garbagnate per accertamenti.