«Bisogna vivere questa vita alla propria maniera…».  Erano queste le parole che Pasquale Cesari ripeteva sempre ai suoi figli e ai suoi nipoti, che ora, a poco più di un anno dalla sua scomparsa, hanno trasformato nel testo di una canzone.  Un grido di rabbia quello del figlio Patrick e del nipote Andrea che attraverso la loro musica ricordano il 9 gennaio dello scorso anno e il dolore per la morte di Lino, così infatti era conosciuto a Saronno il parrucchiere di 48enne sconfitto dalla malattia dopo aver lottato con coraggio per due anni e mezzo.

Pasquale Cesari: a un anno dalla morte, figlio e nipote gli dedicano una canzone

«È difficile scordarsi di quel giorno, sai quante lacrime versate in un solo secondo … Una lettera scritta, per poterti ricordare, nel silenzio di un applauso che fa ancora emozionare… Ti accorgi come questa vita vada cosi in fretta, il ricordo amaro di una sigaretta… Ma sta volta son sicuro che non ce la faccio! Ho il cuore fatto a pezzi frantumato come ghiaccio!», recita la canzone. «Alla tua maniera» è il titolo del brano con cui i due cugini  hanno voluto raccontare un uomo speciale e la sua storia, da cui traspare il grande amore che Lino era riuscito a trasmettere a chi gli ha voluto bene.  La canzone parla di quest’anno, vissuto intensamente senza di lui, papà di quattro figli scomparso troppo presto. Un modo per averlo ancora vicino, quasi un grido d’aiuto per non sentirsi soli e per trovare la forza per andare avanti. Quella forza che Lino ha sempre avuto e soprattutto dimostrato a sua moglie Barbara e ai suoi quattro figli.