Piromane in azione tra Robecco, Castellazzo de’ Barzi e Pontevecchio nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 ottobre.

Piromane dà fuoco a sette mezzi

Cinque auto, un furgoncino e un camion carbonizzati intorno alle 4 di notte. Una vettura  e un furgoncino sono stati incendiati nel parcheggio di via La Pira a Castellazzo de’ Barzi. Pochi metri dopo, nel parcheggio del ristorante Lucrezia, distrutto un camioncino. A circa trecento metri,  lungo la strada che collega la frazione a Robecco sul Naviglio, ancora un’auto  bruciata.

Veicolo distrutto anche a Pontevecchio

Nella frazione magentina di Pontevecchio, davanti a Villa Castiglioni, sede del Parco del Ticino, è stata bruciata una quinta vettura. Sui luoghi dell’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco di Abbiategrasso, Magenta e altri mezzi. I carabinieri stanno indagando a ritmo serrato per capire chi può aver agito, visto che non ci sono dubbi sulla natura dolosa dei roghi. Ritrovati bruciati anche altri due veicoli in via Melzi, sempre a Magenta.

Indagini serrate

L’assessore alla Sicurezza Simone Gelli afferma: “Siamo impegnati alla ricerca di qualsiasi indizio che porti ad identificare il piromane che nella notte ha incendiato quattro macchine tra Robecco e Magenta. Se qualcuno avesse visto qualcosa ce lo riferisca. Qualsiasi indizio potrebbe essere importante ai fini dell’identificazione”.