Grazie ad una serie di posti di blocco i Carabinieri hanno arrestato due persone.

Posti di blocco sul territorio

Durante la serata di giovedì 22 marzo i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno arrestato diversi soggetti dopo una lunga serie di posti di blocco lungo le principali vie di comunicazione stradali, in particolare quelle che conducono a zone residenziali. Lo scopo è di prevenire o reprimere il fenomeno dei furti in abitazione.

Gli arresti

 

Sono stati arrestati due soggetti: un marocchino  e un italiano. il primo era già colpito da un ordine di carcerazione dove doveva scontare una pena di quattro anni per reati connessi al traffico di sostanze stupefacenti e detenzione di armi. L’altro, un 60enne, colpito da ordine di cattura dovendo scontare un anno di reclusione per furto aggravato commesso a oliate Olona all’interno di un garage.