Schianto in moto, il giovane non ce l’ha fatta.

Schianto in moto, muore a soli 19 anni

Terribile schianto fra un’auto e una moto in via Castiglioni, nei pressi del Municipio. Muore un giovane di 19 anni, residente a Solbiate Arno dove era molto conosciuto. La dinamica del sinistro al momento è al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto per i rilievi di rito.

Forse un sorpasso azzardato

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, intorno alle 20:20, il motociclista – in sella alla sua KTM – avrebbe azzardato un sorpasso: a causa di questa manovra il diciannovenne avrebbe perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un muro invadendo anche la carreggiata opposta.

Prima contro un muro e poi contro un’auto

Il violento urto, inoltre, pare abbia catapultato il giovane contro un’altra vettura che in quel momento transitava dalla direzione opposta. L’automobilista non avrebbe fatto in tempo nemmeno a frenare per evitare l’impatto. Il solbiatese, finito a oltre 10 metri di distanza dal luogo dell’incidente, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’Ospedale di Circolo di Varese dove è deceduto. Sul luogo del sinistro sono giunte un’ambulanza, un’automedica e due pattuglie dei carabinieri della vicina stazione di Carnago e i colleghi di Tradate.