Scuola al freddo, installati i termoventilatori.  In via Liberazione giorni difficili, ma pronto intervento del Comune. “Le aule sono calde e anche l’aula mensa per l’ora di pranzo è a regime – spiega il sindaco Magda Beretta -. Siamo in una situazione transitoria, le caldaie non si cambiano in pochi giorni o ore. L’incoscienza non appartiene all’Amministrazione Comunale che è prontamente intervenuta munendo tutte le classi di termoventilatori per sopperire a quanto accaduto. Domani il servizio sarà garantito in toto come oggi”.

Scuola al freddo, Comune in azione

Aggiornamento in merito all’emergenza caldaia della scuola di via Liberazione: martedì 5, al fine di fronteggiare i problemi di malfunzionamento della caldaia della scuola primaria di via Liberazione, l’Amministrazione comunale ha terminato le operazioni di installazione di termoventilatori in tutte le aule e nel locale mensa, garantendo in tal modo le temperature fissate per legge. Il servizio mensa sarà garantito nell’aula preposta.  Il malfunzionamento della caldaia è in fase di risoluzione.