Minorenne spacciava hashish: arrestato mentre tentava di liberarsi degli stupefacenti

Spacciava stupefacenti a Cerro Maggiore

I Carabinieri di Cerro Maggiore durante un controllo del territorio, hanno tratto in arresto un minore per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato notato mentre era a bordo di un’auto perchè alla vista delle Forze dell’Ordine, ha tentato di disfarsi della droga. I militari hanno bloccato la vettura e l’interessato è stato condotto nella sua abitazione dove si sono recuperati: un bilancino, il materiale per confezionare le dosi e del denaro. Il soldi sequestrati erano verosimilmente i proventi dell’attività di spaccio.

L’arresto

I Carabinieri di Cerro, dopo aver perquisito e sequestrato il materiale a casa del minorenne arrestato, hanno rinvenuto anche l’hashish che il ragazzo stava tentando di gettare dal finestrino dell’auto: ben un centinaio di grammi di hashish suddivisi in ovuli. L’arrestato è stato quindi condotto presso l’istituto per minori “Beccaria” di Milano a disposizione dell’A.G. minorile.