Cinque gli interventi dei soccorritori nella notte tra lunedì 12 e martedì 13 febbraio.

Quattro malori

Nella notte i soccorritori sono intervenuti per quattro malori, uno a Castano Primo e tre a Saronno  Il primo si è verificato introno alle 21.10 a Saronno. Interessato un 60enne. In via Padre Giuliani sono intervenuti i soccorritori della Croce Rossa di Saronno che dopo i primi accertamenti hanno trasportato l’uomo al nosocomio cittadino. A Castano Primo, invece, i soccorritori della Croce Azzurra di Buscate sono intervenuti alle 22 in via Adua per prestare cure a una persona di 35 anni. Nulla di grave per il soggetto che però è stato trasportato all’ospedale di Legnano per accertamenti. Qualche minuto dopo le 2.16, a Saronno, in via Legnano, un altro 60enne ha accusato un malore. Sul posto la Croce Azzurra di Carugate che ha ritenuto necessario trasportare l’uomo al nosocomio di Saronno per accertamenti ulteriori. Sempre a Saronno, questa volta in via Cadorna, alle 3.10, la Croce Rossa di Saronno ha soccorso un 51enne, poi trasportato all’ospedale cittadino.

Leggi anche:  Carabinieri eroi nell'incidente sull'A8, l'elogio di Indelicato

Caduta al suolo a Rho

Dieci minuti prima delle 23 a Rho, in via Degli Alberghi, in un impianto lavorativo, una giovane di 22 anni è caduta al suolo. Immediato l’intervento dei soccorritori di Pero che hanno deciso di trasportare la ragazza all’ospedale rhodense per accertamenti.