Vandali contro la Casa di Babbo Natale: dopo i danni alle luci dell’albero in piazza De Gasperi, ignoti si sono scagliati contro la struttura realizzata dai volontari della Proloco.

Vandali contro la Casa di Babbo Natale: il commento

“Oggi ci troviamo a denunciare il danneggiamento della casetta di Babbo Natale, posta in Piazza XXV Aprile, da parte di qualche vandalo che ha  rotto la cassetta delle letterine e la porta. Il danno subito non ha solamente leso un bene materiale, ma ha leso il rispetto dei volontari della Pro Loco, che si sono impegnati per costruire la casetta, e soprattutto ha leso l’immaginario dei bambini e di tutti coloro che, attraverso un semplice simbolo, cercando di vivere un momento “magico”. La Pro Loco Gerenzano ha esposto un cartello fuori dalla casetta per denunciare questo stupido atto, e per simboleggiare il disprezzo di pochi, lascerà la casetta senza  ripararla fino alla conclusione delle festività . Siamo molto delusi e amareggiati … ci auguriamo che atti di spregio come questo siano censurati e condannati da tutta la popolazione e che i vandali vengano isolati”. Così ha commentato il presidente della Proloco Bernardina Tavella.

Leggi anche:  Biblioteca devastata dai vandali

I precedenti vandalismi

“Come Pro Loco, non è la prima volta che siamo costretti a denunciare atti di vandalismo, a iniziare dal danneggiamento e poi alla scomparsa della statuina delle Madonna di San Giacomo, situata presso l’omonimo Fontanile, alla casetta di Babbo Natale, che l’anno scorso era posizionato in piazza Alberto da Giussano insieme ad un albero di Natale, entrambi danneggiati”.