Babbo Natale fa tappa al Giuditta Pasta domenica 10 dicembre.

Babbo Natale sta arrivando

Domenica 10 dicembre sarà un pomeriggio dedicato ai più piccoli e alle famiglie. L’appuntamento è alle 16 al teatro Giuditta Pasta con “Buon Natale Babbo Natale” e a seguire merenda offerta dal teatro. “Colpi di scena, canzoni e tanto divertimento daranno vita a questo musical natalizio per grandi e piccini in attesa del Natale!”, promettono gli organizzatori.

Il musical è di Fondazione Aida

La regia è di Raffaele Latagliata con i testi di Pino Costalunga e Nicoletta Vicentini; con Pino Costalunga, Greta Magnani, Matteo Ferrari, Jessica Grossule. Ensemble Silvia Gandolfi, Gilda Li Rosi, Jacopo Zera. Musiche e liriche originali Laura Facci. Arrangiamenti Moreno Piccoli. Scenografie Gino Coppelli con la collaborazione di Sara Ferrari. Costumi Antonia Munaretti. Pupazzi e attrezzatura scenica Nadia Simeonova e Michela Cannoletta. Trucco di Flavio Cesaretti. Tecnica fonica Epa Sound di Mirko Marogna; GoService di Mario Gottardi; studio di registrazione Max and Sound. Tecnici Simone Meneghelli, Francesco Bertolini, Stocchero Clara.

La trama dello spettacolo

E se Babbo Natale non potesse più portare i doni ai bambini come fa da sempre puntualmente ogni anno? E se neppure la Befana fosse disponibile a sostituirlo? Il Natale rischierebbe di diventare un giorno come tanti altri, anzi, più triste e noioso.
Nel suo primo volo di prova, Babbo Natale si è incastrato nel camino della casa di due bambini e non riesce più a venirne fuori. A dire il vero Babbo Natale non riesce più a venir fuori da tutta una serie di altri piccoli problemi. In questi ultimi tempi è molto ingrassato. Mangia solo delle grosse caramelle colorate mandategli da un ammiratore sconosciuto e non ne vuole proprio sapere di mettersi a dieta. Ma la cosa peggiore è che gli è passata anche la voglia di volare con le sue renne e la sua slitta. Per fortuna Federico e Chiara, i bambini protagonisti di questa storia, sono bravi e intelligenti e alla fine troveranno il modo non solo di aiutare Babbo Natale a uscire dal camino, ma anche a risolvere una faccenda davvero complicata e molto pericolosa per lui e per tutti i bambini del mondo.