Concerto natalizio speciale sia per gli ospiti sia per il progetto che si vuole sostenere.

Concerto natalizio al Giuditta Pasta

La data da segnare sul calendario è quella di venerdì 15 dicembre. Alle 21 il Teatro Giuditta Pasta ospiterà la 22esima edizione del «Concerto di Natale». E’ organizzato da Lions club Saronno host. “Quest’anno, a condurre l’orchestra sarà Paolo Tomelleri, da oltre quaranta anni protagonista della scena musicale nazionale e internazionale, che ha ideato un concerto con un repertorio di brani della musica tradizionale del jazz anni ‘40 e ‘50”, anticipano gli organizzatori.

Ecco gli interpreti

I brani saranno interpretati dalla orchestra 52th Street All Stars, formata da Emilio Soana (tromba), Sophia Tomelleri (sax alto), Alberto Buzzi (sax tenore), Gilberto Tarocco (sax baritono), Marco Bianchi (vibrafono), Fabrizio Bernasconi (pianoforte), Marco Mistrangelo (contrabbasso), Tony Arco (batteria) e Irene Natale (voce solista). Gli organizzatori promettono: «Sarà uno spettacolo coinvolgente».

Il progetto che si finanzia

Lo spettacolo è l’occasione “per raccogliere fondi per contribuire alla realizzazione di uno sportello di ascolto per la prevenzione di comportamenti autolesivi negli adolescenti. Con particolare attenzione al ritiro sociale, fenomeno in crescita anche nella nostra società”, spiega il vicegovernatore del nostro distretto distretto Giancarlo Balzaretti. Quindi aggiunge: “Abbiamo già individuato la sede. Sarà la Casa di Marta. E anche gli specialisti che potranno aiutare giovani e genitori. Riempiendo il teatro siamo certi di poter finanziare il progetto e farlo partire in tempi brevi”. Si tratta di “un punto di ascolto con degli psicologi che potranno intervenire anche nelle scuole per affrontare problema e, soprattutto, puntare alla informazione e alla prevenzione”. Biglietti già disponibili. Info: 335 416405 – paolo@arredamenti-riva.it, 339 8330786 – silvana.bergamini@virgilio.it.