Ferruccio De Bortoli presenterà il primo appuntamento sul rapporto tra fede e vita.

De Bortoli a Legnano

Sarà il giornalista e scrittore Ferruccio De Bortoli a svolgere – martedì 30 gennaio – il tema “I cristiani e la politica oggi”, ospite dell’Azione cattolica e delle parrocchie della città di Legnano. Si tratta del primo di due appuntamenti per una riflessione sul rapporto tra fede e vita che hanno per titolo complessivo “Oltre la sacrestia”.

Gli organizzatori

Gli organizzatori chiariscono: “A partire dalle sollecitazioni di papa Francesco (sulla Chiesa in uscita e la Politica con la maiuscola) e dell’arcivescovo Mario Delpini (che chiede un’alleanza per costruire il buon vicinato), vengono proposti due incontri che vorrebbero promuovere un confronto su fede cristiana e presenza dei credenti nella società, per testimoniare la speranza e agire per il bene comune”.

L’invito è per tutti

L’invito è rivolto a giovani e adulti. La sede degli incontri è il Palazzo Leone da Perego, via Gilardelli 10 – Legnano (ore 21). Ferruccio De Bortoli, attuale direttore della casa editrice Longanesi, già direttore del Corriere della Sera e de Il Sole 24 Ore – di recente ha pubblicato il volume Poteri forti (o quasi) –, ha affermato: “Io credo che dalla constatazione realistica di essere minoranza nel Paese e di non dover attendersi atti dovuti dalla società civile – ovvero il riconoscimento di una rendita di posizione storica – possa nascere per il mondo cattolico un nuovo slancio, un rinascimento che, come è scritto nella Evangelii gaudium di Francesco, consenta di ‘iniziare processi più che possedere spazi’”. Da questo spunto prenderà avvio la sua relazione, cui seguirà il confronto con i partecipanti.

Leggi anche:  Giulio Santagata a Legnano

Il prossimo incontro

L’incontro successivo sarà martedì 13 febbraio: Alessandro Zaccuri, giornalista di Avvenire, scrittore, autore del volume Come non letto, terrà una relazione sul tema “Oliver Twist, noi e la città”. Il format di questo secondo appuntamento, tra letteratura e solidarietà, prevede che i partecipanti mettano a disposizione qualcosa da condividere con chi ha meno (alimenti non deperibili, libri, biglietti d’ingresso al cinema, altro…). Quanto raccolto sarà affidato alla Caritas. Il ciclo di incontri “Oltre la sacrestia” è organizzato in collaborazione con la Libreria Nuova Terra, che sarà presente con i libri dei due relatori.