Esplosione Rescaldina, la solidarietà.

Esplosione Rescaldina, raccolta di aiuti da parte dei commercianti

Esplosione Rescaldina, la “Festa di primavera” è diventata festa di solidarietà. Il grande appuntamento promosso dai commercianti di Rescaldina e svoltosi domenica 8 aprile a Villa Rusconi, ha visto un successo per la raccolta di beni per la casa (lenzuola ma anche pupazzi per i bimbi) da donare ai concittadini rimasti senza casa dopo l’esplosione della palazzina di via Brianza avvenuta settimana scorsa.
I commercianti, guidati dal presidente della consulta Roberto Airaghi, hanno presenziato coi loro stand e raccolto quanto i cittadini hanno lasciato loro per le famiglie senza più un tetto: tanti aiuti che hanno riempito un intero furgone.
Mattina e pomeriggio hanno visto musica, animazione e aperitivo per l’evento, patrocinato col Comune. Tutto la mente e il cuore agli sfollati.
Nella mattinata è stato presente il sindaco Michele Cattaneo e nel pomeriggio il suo vice Daniel Schiesaro.

VIDEO: l’intervista al presidente dei commercianti e i beni donati agli sfollati:

Leggi anche:  Esplosione Rescaldina, è morto Saverio Sidella

FOTO: gli stand dei commercianti: