Festa Patronale di Gaggiano: in vista delle iniziative del prossimo giugno l’amministrazione è già all’opera. E potrebbe nascere una Pro loco…

Festa Patronale di Gaggiano: già al lavoro per evitare il flop

Rivitalizzare il tessuto sociale e rilanciare la Festa Patronale del prossimo giugno. Sono questi i due obiettivi messi in campo dall’amministrazione comunale per cercare di dare vita a nuovi eventi in grado di catturare l’interesse della cittadinanza. Un tentativo voluto soprattutto dal sindaco Sergio Perfetti dopo il flop della scorsa Festa Patronale che era stata oggetto di molte critiche da parte dei cittadini per gli eventi giudicati poco interessanti previsti nel programma e per l’organizzazione della manifestazione con diverse iniziative annullate preventivamente per il presunto maltempo.

E dal Comitato potrebbe nascere la Pro loco

Come riporta Settegiorni Magenta nel numero in edicola da venerdì 9 febbraio, venerdì 3 febbraio si è tenuto un primo incontro per cominciare a trovare persone interessate a lavorare al programma della Patronale. All’incontro hanno partecipato diverse persone contattate nel mondo associazionistico gaggianese, tra i commercianti e invitando anche singoli cittadini che nel corso degli anni si sono impegnati a organizzare eventi in paese. Il prossimo incontro del comitato per organizzare gli eventi ricreativi a cominciare dalla Patronale è stato fissato per il 20 febbraio. Un comitato che potrebbe stimolare la nascita di una Pro loco, un organo di cui si è sempre parlato nel corso degli anni a Gaggiano senza mai riuscire a crearlo.