Tradate si prepara a festeggiare il Natale con un ricco programma di iniziative proposte da Comune, Commercianti e associazioni. Musica, giochi, divertimenti, bolle di sapone e tanti Babbi Natale saranno gli ingredienti del dicembre 2017. Tradate si prepara ad accogliere gli eventi vestendosi a festa.

Pinetti e luminarie: il Natale si accende in città

In questi giorni gli addetti hanno installato nelle vie cittadine di Tradate, Abbiate e Ceppine le tradizionali luminarie. Il Natale si accende. Da qualche giorno l’albero di piazza Mazzini è già illuminato e dall’8 dicembre, come prevede l’usanza, le luminarie saranno accese e coloreranno e aiuteranno a creare l’atmosfera magica del Natale. Accanto alle tradizioni decorazioni quest’anno saranno posizionati nei centri storici dei simbolici pinetti (ad Abbiate sono già spuntati) che i commercianti addobberanno e abbelliranno.

Si accende il Natale tra presepi e abeti

Nei giorni scorsi è stato installato un originale presepe nella casetta rionale della Pineta, come sempre frutto del lavoro degli instancabili volontari. E’ stata invece l’associazione “Quelli delle Ceppine” a realizzare l’artistico presepe al rione Ceppine. Ad Abbiate invece il Natale si accenderà l’8 dicembre con la creazione dell’albero del riciclo, promosso dalla banca del tempo con la collaborazione dei commercianti e dei bambini della scuola primaria Dante che in queste settimane hanno dipinto le lattine ( con le bandiere di tutto il mondo) che decoreranno l’albero di via Vittorio Veneto. L’accensione è prevista per le 17.30 di venerdì. Nella stessa giornata la città si riscalderà ed entrerà nel clima festoso con la scenografica corsa di Babbo Natale che porterà per le vie della città centinaia e centinaia di podisti in bianco e rosso vestiti che gareggeranno ricordando Stefano Pieri.