Lo Sguardo sui Sacri Monti, apre la mostra.

Lo Sguardo sui Sacri Monti mostra a Varenna

S’inaugura la mostra fotografica “Lo Sguardo sui Sacri Monti – I nove Sacri Monti Prealpini”: una selezione degli scatti fotografici di Marco Beck Peccoz verranno presentati in un diverso allestimento, appositamente pensato per l’elegante ambientazione che l’ospiterà.  Fa parte del progetto finanziato da Regione Lombardia “Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia: una mostra fotografica per la valorizzazione e come strumento per un nuovo progetto di comunicazione”. L’appuntamento è  giovedì 30 novembre,  nello spazio espositivo di Villa Monastero a Varenna (LC) alle 17.

Un’esposizione itinerante

All’evento interverranno Cristina Cappellini, Assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, Fabio Polano, Presidente della Provincia di Lecco, Mons. Luca Bressan, Vicario episcopale alla Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione sociale dell’Arcidiocesi di Milano, e Mons. Maurizio Rolla, vicario episcopale per la zona III di Lecco. La mostra itinerante, già presentata con successo a Milano, proseguirà quindi nella prestigiosa sede di Villa Monastero a Varenna, meraviglia paesaggistica ed architettonica sulla sponda orientale del lago di Como. La scelta di tale spazio espositivo nasce dal desiderio di mostrare e proporre la mostra sui Sacri Monti al pubblico straniero, rivolgendosi proprio a quei visitatori che orbitano attorno al lago di Como.

Leggi anche:  Animali, peluches e mezzi agricoli aspettano la benedizione

Visitabile fino ad aprile

La bellezza del luogo e delle sue vedute panoramiche e la presenza in villa anche di un attrezzato spazio espositivo l’ha resa lo scenario perfetto per portare avanti lo scopo comunicativo della mostra fotografica sui Sacri Monti Prealpini di Marco Beck Peccoz, consentendo così la divulgazione e la valorizzazione del sito seriale UNESCO dei Sacri Monti anche verso un pubblico più eterogeneo e straniero. La mostra – composta da 30 pannelli fotografici con alcune brevi presentazioni storico-artistiche, che raccontano la bellezza e il fascino dei nove Sacri Monti prealpini – rimarrà qui in esposizione da domenica 3 dicembre 2017 a mercoledì 4 aprile 2018, a ingresso gratuito: