Notte bianca: stamattina in municipio la conferenza stampa di presentazione dell’evento che si svolgerà il 23 giugno.

Notte bianca lo spettacolo clou: fontane danzanti con il fuoco

“Le fontane luminose d’acqua e fuoco saranno l’evento clou”, promette l’assessore al Commercio Paolo Strano. Si animeranno in piazza Libertà alle 21.30. Lo spettacolo durerà circa 40 minuti. Verrà inoltre riproposto una seconda volta alle 23. La manifestazione inizierà alle 19 e si concluderà alle 2 della notte a cavallo tra sabato e domenica. L’assessore poi invita i cittadini a partecipare al momento di svago e a “dimenticare per qualche ora i problemi di ogni giorno”. E, a chi non parteciperà, chiede di “portare pazienza, perché è solo una notte all’anno”. Per tutta la durata dell’evento saranno organizzate diverse iniziative, concerti e spettacoli.

Shopping serale in centro al giovedì

Non solo notte bianca. Dal 28 giugno torna l’appuntamento con l’apertura serale dei negozi del centro. Ogni settimana ci saranno anche delle proposte di intrattenimento. Il calendario dei giovedì sera sarà anticipato, il 21 giugno, da un evento straordinario proposto dal Cai, in occasione dei suoi 80 anni.

Leggi anche:  Work Wellness iWish: a Saronno si parla di benessere

 

Antoine le Menestrel e la “passeggiata” sulla Prepositurale

Il 21 giugno il noto arrampicatore e ballerino francese arrampicherà sulla facciata della chiesa dei santi Pietro e Paolo. L’evento si svolgerà a partire dalle 22, in piazza Libertà. Antoine le Menestrel inoltre camminerà su una corda sospesa a 13 metri di altezza sopra corso Italia. “Siamo orgogliosi di ospitarlo. Saronno è la quarta città italiana nella quale si esibirà”, conferma l’assessore alla Cultura Maria Assunta Miglino.