Nuovo successo con “Siamo diventati tutti virtuali”

Nuovo successo sabato sera a teatro

Dopo il successo dello scorso mese di ottobre con la commedia “Il padre della sposa”, un altro grande successo per la Compagnia del Crivello. Sabato al Cinema Teatro San Pio Sala della Comunità di Uboldo, con il patrocinio del Comune di Uboldo, la locale Compagnia presieduta da Antonella Imondi ha portato in scena “Siamo diventati tutti virtuali”, commedia brillante in 2 atti di Giuseppina Cattaneo per la regia di Michela Cromi.

Sul palco la famiglia Cella

Una commedia che, attraverso la storia della famiglia Cella, ha messo in evidenza l’attualissimo problema che interessa l’uomo moderno: il cellulare. Comunicare, come, con chi, ma soprattutto… comunicare? Fra divertenti malintesi di coppie solide e di altre, virtualmente possibili, la presenza rassicurante, ma non troppo, di una donna d’altri tempi, di valori sani e concreti, alla fine ha riportato tutti alla realtà. Gli attori della Compagnia del Crivello che, grazie alla regia di Michela Cromi, hanno strappato applausi a scena a aperta.

Ecco chi sono gli attori

Dopo i successi con “Impara l’arte e… ricorda la parte” (2014), “I danè fan danà” (2015), “La bugia va in vacanza” (2016), “L’eredità dei Lauri” (2017), “Il padre della sposa” (2017) un altro grande successo della Compagnia uboldese. Bravi gli attori della Compagnia del Crivello: Miriam Balducchi, Leonora Busatti, Rosy Ceriani, Alessio Colombo, Massimiliano D’Alessio, Rino Nuccio, Sara Panarella, Alessandra Passerini, Giovanna Sironi, Fabio Zanardo.