Saggio della Scuola civica di musica.

Allievi protagonisti alla Scuola civica di musica

La Scuola civica di musica Pik Mangiagalli di Cerro Maggiore e il pubblico hanno applaudito i piccoli e grandi allievi. Sabato 24 e domenica 25 febbraio, nella sede di via Bernocchi, è infatti andato in scena il “Saggio di inverno”.
Sabato si sono esibiti: per la Propedeutica musicale Alessia Savino, Francesco Gualla, Marco Capettini, Massimo Caccioni, Noemi Lentini, Riccardo Toia e Sara Toia, per quella avanzata Beatrice Daverio, Filippo Tarricone, Giulia Pagliarello e Massimo Colombo, per il corso di batteria Matteo Longoni, Andrea Paladino, Samuel Cea, Riccardo Capettini e Marco Zanirato, per la classe di violino Anna Cozzi, Stefano Bergamaschi, Valentina Cozzi, Davide Toffano, Melania Borghino, Margherita Scandroglio, Stefano Cea e Stefano Lattuada, per la classe di saxofono Emanuele Cozzi e Nicholas Lodigiani, per la classe di canto Anna Marini e Martina Longoni, per quella di pianoforte Lucrezia Marroccoli, Caterina Lattuada, Luca Toffano, per quella di tastiera Nicolò Pezzoni e Valentina Presbitero, al flauto Santiago Ramorino e al clarinetto Elena Bonardrini ed Elia Roveda.
Domenica esibizioni della Pick Melody con Anna Cozzi, Davide Toffano, Margherita Scandroglio ai violini, Martina Lostumbo e Michela Borroni alle trombe, Greta Bandirali alla tastiera, per la classe di pianoforte Alessandro Mascheroni, Matilde Mameli, Margot Ravasio, Massimiliano Pinto, Melissa Loda, Laura Pronesti’, Martina Racu, Fabio Moroni, Ginevra Castelnovo e Miriam Pinto, alla chitarra Matteo Borroni insieme a Lorenzo Luoni e poi Gabriele Mezzanzanica, alla tromba Michela Borroni, Martina Lostumbo e Valeria Pagani e per la classe di tastiera Greta Bandirali e Angelo Binaghi.

Le immagini del saggio: