Torneo benefico appuntamento sabato 24 febbraio dagli Alpini di Venegono Superiore.

Torneo benefico per aiutare la Croce rossa

Il Rotaract club Tradate organizza la seconda edizione del Torneo benefico di Scopone. L’appuntamento è sabato 24 febbraio, dalle 18.30. Si inizia con la registrazione degli iscritti. Alle 19.30 seguiranno la cena e l’inizio del torneo intorno alle 20.30. “L’idea nasce dalla volontà di trascorrere una serata animata da momenti ludici e conviviali”, confermano gli organizzatori. “Strizzando un occhio al mondo della beneficenza”. L’evento sarà ospitato dal Gruppo Alpini di Venegono Superiore, nella loro sede (via Pasubio 29bis). Lo scopo dell’iniziativa sarà di “raccogliere fondi a favore della Croce rossa attiva sul nostro territorio”. Le iscrizioni prevedono un limite di partecipanti di 64 persone (32 coppie). In caso di esubero, saranno aperti ulteriori posti. Fino a capienza massima, 80 persone (40 coppie). Per iscriversi basta cliccare su “Parteciperò” sull’evento nella pagina Facebook o comunicandolo all’indirizzo rotaract.tradate@gmail.com.

Chi è il Rotaract club

Il Rotaract club è un’associazione di giovani tra i 18 e i 30 anni. Si pone come obiettivo “l’aiuto verso il prossimo, il servizio e la promozione della cultura sul territorio nostrano, su quello nazionale e anche internazionale”. Il Rotaract è un programma del Rotary International. “Un’organizzazione mondiale di persone che si dedicano a servizi umanitari. Si uniformano ad alti standard etici nell’esercizio delle attività professionali e operano al fine di creare pace e buona volontà nel mondo. L’assistenza sanitaria e sociale, sia in tempo di pace sia di conflitto”. Le sue attività consistono, infatti, “nel tutelare la salute e la vita. Promuovere l’inclusione sociale. Preparare le comunità a dare risposta a emergenze e disastri. Nonché promuovere lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva”.