I tre porcellini: domenica, alle 16.30, prosegue nell’auditorium di Turate la rassegna “C’era un volta e quindi ancora c’è”.

I tre porcellini a teatro

Domenica prosegue la rassegna teatrale per grandi e piccini “C’era una volta e quindi ancora c’è”, in collaborazione e con il sostegno del Comune di Turate, con la direzione artistica e organizzativa degli Eccentrici Dadarò. L’appuntamento sarà con “Lupus in fabula – I tre porcellini”, portato in scena dalla compagnia “Giallo Mare Minimal Teatro”.

Lo spettacolo

La fiaba che ha per protagonisti i tre piccoli maiali più famosi al mondo è utilizzata in questo spettacolo come specchio per raccontare non una, ma due storie parallele che si intrecciano fra loro miscelando ironia e gioco narrativo. Le due storie sono quella dei tre porcellini e quella di una famiglia formata dalla saggia mamma Domenica, dal padre, il visionario pittore Ferdinando, e dai loro figli: Primo, Secondo ed Ultimo. Tre, proprio come i porcelli della fiaba che mamma Domenica racconta ogni giorno ai figli e che loro usano per immaginare fantastici giochi, utilizzando i quadri del padre, popolati da straripanti personaggi da favola. Così ogni volta, grazie alle due storie, il lieto fine si raddoppia. Lo spettacolo si avvale di un‘originale scenografia che combina e fa interagire piccoli congegni scenografici con l‘utilizzo delle video proiezioni ispirate al mondo pittorico dell’artista colombiano Ferdinando Botero, celebre per le sue figure fantastiche e straripanti.

Leggi anche:  S.Vittore, buona la prima per l'Olona Green Race