Ceriano si prepara a una tripla festa nel fine settimana.

Tripla festa in centro

Straceriano, Festa delle Associazioni e Festa di primavera. Tripla festa per il fine settimana di Ceriano Laghetto. Una domenica ricca di appuntamenti per tutte le età e per tutti i gusti. Dalla Straceriano alle borse di studio, dalle prove sportive all’incontro con le associazioni, passando per i mercatini, le mostre, i laboratori e le attrazioni. Tutto questo per la nona edizione della Festa di Primavera. Apertura “di corsa” con la Straceriano organizzata dalla Pro Loco, giunta alla 23esima edizione. Partenza alle 8.30 da piazza Diaz.

Dopo la corsa mercatini, mostre ed eventi

Mentre i partecipanti alla Straceriano taglieranno il traguardo, alle 10 apriranno  i mercatini di hobbystica, artigianato, arte e sapori, piante e fiori, aperti fino alle 19. In sala consiliare sarà visitabile l’interessante mostra “Chiare, fresche, dolci acque?” con dipinti di varia artisti locali, ma anche filmati e documenti sulla qualità delle acque, curata dagli studenti del liceo Majorana di Cesano Maderno. Nell’atrio della sala invece saranno esposte le caricature di Eliana Magnani. Dalle 14,30 in piazza prenderà il via la Festa del volontariato, delle associazioni e dello sport con l’apertura dei gazebo delle diverse associazioni locali e l’attivazione dei campi da gioco per le esibizioni delle diverse discipline sportive che proseguiranno per l’intero pomeriggio. Alle 16,30 ci sarà la premiazione delle associazioni, alla presenza del nuovo assessore regionale allo Sport e ai Giovani, Martina Cambiaghi.

Le proposte all’Arengario

Tanti gli appuntamenti all’Arengario: per tutto il giorno saranno visitabili  le mostre di Antonella Campi e delle opere del concorso Primavera nell’arte. Alle 14.30 avrà inizio il concorso musicale “La città sonora” e alle 16,30 la presentazione di un volume dedicato al mito Lamborghini. Sempre qui, alle 17.30 ci sarà la consegna delle borse di studio comunali e la premiazione a conclusione dei corsi civici musicali de “La città sonora”, quindi la premiazione del concorso Primavera nell’arte e a seguire il concerto unplugged dei Negative 0 dell’Itc Zappa di Saronno.

Iniziative in tutto il centro

Per tutto il giorno al parco “Giardinone”e in piazza Lombardia saranno presenti gonfiabili, falconieri e rapaci, animali da cortile, possibilità di giri a cavallo e battesimo della sella, oltre a numerosi laboratori per i più piccoli curati dagli asili nido e scuole dell’infanzia del paese e gazebo dei comitati genitori. Ricchissima l’offerta gastronomica. Al Giardinone sarà in funzione la griglieria a cura di Ibbq Italia, in Villa Rita piatti di polenta e asino, in via Carducci lo street food  a cura di “Dai Bravi ragazzi” e “Manhattan Cafè”. “Torniamo a proporre una giornata ricca di iniziative con il grande contributo delle nostre associazioni e di tantissimi volontari a cui va il nostro grazie” sottolinea l’assessore alla Cultura, Romana Campi. “Il programma è davvero ricchissimo e propone occasioni di divertimento per tutti, siamo quindi certi che la risposta dei cerianesi sarà, come sempre, all’altezza”.