Settegiorni http://settegiorni.it Mon, 21 May 2018 12:29:00 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.6 Specchietti rubati e rivenduti su internet: denunciato http://settegiorni.it/cronaca/specchietti-rubati-e-rivenduti-su-internet-denunciato/ Mon, 21 May 2018 12:27:54 +0000 http://settegiorni.it/?p=31144 Durante le perquisizioni nell’operazione antidroga svoltasi stamattina, trovati anche numerosi specchietti d’auto rubati che venivano poi rivenduti via internet. Specchietti d’auto rubati trovati in una stanza segreta Cercavano droga e prove di spaccio e (oltre a quelle) hanno trovato anche 74 specchietti d’auto rubati. L’operazione antidroga di stamattina ha dato anche frutti inaspettati. Mentre i […]

Continua la lettura di Specchietti rubati e rivenduti su internet: denunciato su Settegiorni.

]]>
Durante le perquisizioni nell’operazione antidroga svoltasi stamattina, trovati anche numerosi specchietti d’auto rubati che venivano poi rivenduti via internet.

Specchietti d’auto rubati trovati in una stanza segreta

Cercavano droga e prove di spaccio e (oltre a quelle) hanno trovato anche 74 specchietti d’auto rubati. L’operazione antidroga di stamattina ha dato anche frutti inaspettati. Mentre i militari della Tenenza di Tradate e i colleghi di Saronno perquisivano una delle abitazioni si sono imbattuti in una stanza “segreta”. Una pertinenza il cui accesso era nascosto da un grosso armadio. All’interno, hanno trovato tre trolley contenti 74 specchietti d’auto.

Rubati dalle strade, rivenduti via internet

Il collegamento è stato semplice. Nel corso degli ultimi mesi intere vie sono state teatro di saccheggiamenti di specchietti dalle auto posteggiate. Inizialmente si era pensato a degli atti vandalici, ma il fatto che gli specchietti venissero portati via e non abbandonati a terra aveva rafforzato la pista del furto. Stamattina la conferma, quando i carabinieri hanno fatto irruzione nella casa di un marocchino residente a Tradate. Nella stessa pertinenza occultata, anche una bicicletta recentemente rubata a Tradate, in zona ex Fornace.  L’uomo è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Il servizio sul prossimo numero de La Settimana di Saronno in uscita venerdì 25 maggio.

Continua la lettura di Specchietti rubati e rivenduti su internet: denunciato su Settegiorni.

]]>
Passa il Giro: cambia anche la raccolta differenziata http://settegiorni.it/attualita/passa-il-giro-cambia-anche-la-raccolta-differenziata/ Mon, 21 May 2018 12:21:04 +0000 http://settegiorni.it/?p=31141 Il 24 maggio passa il Giro d’Italia ad Abbiategrasso, ecco le modifiche previste per la raccolta differenziata Modifiche alla raccolta differenziata per il passaggio del Giro d’Italia In previsione del passaggio ad Abbiategrasso del Giro d’Italia la raccolta rifiuti delle frazioni Organico e Resto Indifferenziato, prevista per giovedì 24 maggio, sarà anticipata a mercoledì 23 maggio nelle […]

Continua la lettura di Passa il Giro: cambia anche la raccolta differenziata su Settegiorni.

]]>
Il 24 maggio passa il Giro d’Italia ad Abbiategrasso, ecco le modifiche previste per la raccolta differenziata

Modifiche alla raccolta differenziata per il passaggio del Giro d’Italia

In previsione del passaggio ad Abbiategrasso del Giro d’Italia la raccolta rifiuti delle frazioni Organico e Resto Indifferenziato, prevista per giovedì 24 maggio, sarà anticipata a mercoledì 23 maggio nelle seguenti vie: Via Novara (da intersezione via Cantore), Via Filzi, Via Martiri della Libertà, Piazza Vittorio Veneto, Via Gorizia, Via Trieste, Via Trento, C.so San Pietro, Via Magenta, Via Montesanto, Via Piave, Via Serafino dell’Uomo (da Piazza Vittorio Veneto a Via Correnti), Via Correnti, Via Porta, Via Manara, Via Manzoni (esporre i rifiuti dalle 21.00 di martedì 22 alle 6.00 di mercoledì 23 maggio)

La raccolta rifiuti della frazione Carta e Cartone, prevista per giovedì 24 maggio, sarà anticipata a mercoledì 23 maggio nelle seguenti vie: Via Cattaneo, Via Pavia, Largo Sanchioli, Via Palestro (esporre i rifiuti dalle 21.00 di martedì 22 alle 6.00 di Mercoledì 23 maggio)

Continua la lettura di Passa il Giro: cambia anche la raccolta differenziata su Settegiorni.

]]>
Operazione antidroga, nove perquisizioni e cinque denunciati http://settegiorni.it/cronaca/operazione-antidroga-nove-perquisizioni-e-cinque-denunciati/ Mon, 21 May 2018 12:14:26 +0000 http://settegiorni.it/?p=31137 Cinquanta militari impegnati all’alba per l’operazione antidroga a Tradate, Uboldo e Cardano al Campo. Al lavoro anche Denver e Zanzibar, i due cani dell’unità cinofila. Operazione antidroga, cinque denunce Si è svolta stamattina all’alba l’operazione antidroga che ha visto 50 carabinieri impegnati col supporto delle unità cinofile in 9 perquisizioni fra Tradate, Uboldo e Cardano […]

Continua la lettura di Operazione antidroga, nove perquisizioni e cinque denunciati su Settegiorni.

]]>
Cinquanta militari impegnati all’alba per l’operazione antidroga a Tradate, Uboldo e Cardano al Campo. Al lavoro anche Denver e Zanzibar, i due cani dell’unità cinofila.

Operazione antidroga, cinque denunce

Si è svolta stamattina all’alba l’operazione antidroga che ha visto 50 carabinieri impegnati col supporto delle unità cinofile in 9 perquisizioni fra Tradate, Uboldo e Cardano al Campo. Nove perquisizioni in altrettanti appartamenti di sospetti spacciatori. In totale i carabinieri hanno trovato quasi 300 grammi di marijuana, bilancini usati per la suddivisione in dosi e, in una delle case, 1500 euro in contanti frutto dell’attività di spaccio. Ma non solo, anche elementi che segnano una traccia importante nelle indagini sui furti di specchietti avvenuti nell’ultimo periodo.

Droga dai giovani per i giovani

I carabinieri hanno emesso al termine delle operazioni cinque denunce per reati di spaccio. Tutti giovani, tra i 20 e i 25 anni, e tra questi un marocchino e un albanese residenti a Tradate. Le perquisizioni sono state richieste dall’Autorità Giudiziaria dopo l’attenta attività d’indagine dei carabinieri della Stazione di Tradate col supporto del Comando di Saronno, fatta di appostamenti, ispezioni, controlli e analisi delle rubriche telefoniche di alcuni clienti. La droga sequestrata non era diretta ai boschi ma ai luoghi frequentati da studenti e adolescenti, in particolare le stazioni e l’ex Fornace.

Il servizio completo sull’operazione nel prossimo numero de La Settimana di Saronno in uscita venerdì 25 maggio.

 

Continua la lettura di Operazione antidroga, nove perquisizioni e cinque denunciati su Settegiorni.

]]>
Arrestato 19enne rhodense per reati contro il patrimonio http://settegiorni.it/cronaca/arrestato-19enne-rhodense-reati-contro-patrimonio/ Mon, 21 May 2018 11:01:33 +0000 http://settegiorni.it/?p=31117 Arrestato 19enne rhodense ritenuto responsabile, in concorso con un complice in via di identificazione, di furto aggravato e continuato, tentato furto continuato in abitazione, falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla propria identità e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Arrestato 19enne rhodense I Carabinieri della Stazione di Santhià hanno arrestato H.S., 19enne, cittadino tunisino […]

Continua la lettura di Arrestato 19enne rhodense per reati contro il patrimonio su Settegiorni.

]]>
Arrestato 19enne rhodense ritenuto responsabile, in concorso con un complice in via di identificazione, di furto aggravato e continuato, tentato furto continuato in abitazione, falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla propria identità e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Arrestato 19enne rhodense

I Carabinieri della Stazione di Santhià hanno arrestato H.S., 19enne, cittadino tunisino domiciliato in Rho ma di fatto senza fissa dimora, gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio. Il giovane infatti è ritenuto responsabile, in concorso con un complice in via di identificazione, di furto aggravato e continuato, tentato furto continuato in abitazione, falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla propria identità e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

La chiamata alla centrale Operativa

Alle 2:30 circa di mercoledì scorso, 16 maggio, a seguito della richiesta telefonica pervenuta alla centrale Operativa dei Carabinieri di Vercelli da un 50enne residente in Santhià. L’uomo ha segnalato due sconosciuti darsi alla fuga dopo aver tentato di aprire le porte di alcuni garage di via Tagliamento. I militari della Stazione sono intervenuti sul posto e, ottenuta una descrizione dei due uomini, si sono messi sulle loro tracce.

La cattura

I Carabinieri sono riusciti a rintracciare in una via poco lontana i due soggetti, mentre a bordo di due biciclette cercavano di allontanarsi. Alla vista dei militari, i due hanno prontamente abbandonato le bici per darsi alla fuga a piedi. Uno dei due è riuscito   a dileguarsi mentre il 19enne è stato acciuffato dopo essere caduto dal muro di recinzione di una casa che aveva cercato di scavalcare, provocandosi anche la frattura di un braccio.
Nonostante avesse dichiarato false generalità ai militari, il 19enne è stato identificato e, alla successiva perquisizione, è stato trovato in possesso di diversi arnesi da scasso ed una torcia elettrica, contestualmente sequestrati.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE 

Continua la lettura di Arrestato 19enne rhodense per reati contro il patrimonio su Settegiorni.

]]>
Corbetta, la città è dei bambini VIDEO http://settegiorni.it/attualita/corbetta-la-citta-e-dei-bambini-video/ Mon, 21 May 2018 10:50:52 +0000 http://settegiorni.it/?p=31127 Non c’è città senz’auto se non con l’associazione Città dei bambini che domenica 20 maggio ha regalato a grandi e piccini un pomeriggio di giochi e allegria a Corbetta. Città dei bambini Con i tanti volontari anche l’Associazione Amici dei pompieri volontari di Corbetta, la banda Donizetti e i commercianti, con il patrocinio del Comune, […]

Continua la lettura di Corbetta, la città è dei bambini VIDEO su Settegiorni.

]]>
Non c’è città senz’auto se non con l’associazione Città dei bambini che domenica 20 maggio ha regalato a grandi e piccini un pomeriggio di giochi e allegria a Corbetta.

Città dei bambini

Con i tanti volontari anche l’Associazione Amici dei pompieri volontari di Corbetta, la banda Donizetti e i commercianti, con il patrocinio del Comune, pomeriggio di divertimento.

Continua la lettura di Corbetta, la città è dei bambini VIDEO su Settegiorni.

]]>
Il nido comunale festeggia 40 anni VIDEO http://settegiorni.it/attualita/il-nido-comunale-festeggia-40-anni-video/ Mon, 21 May 2018 10:35:34 +0000 http://settegiorni.it/?p=31119 Una grande festa per i 40 anni dell’asilo nido Arcobaleno del Comune di Senago. Alla presenza del sindaco Magda Beretta, festeggiato lo speciale anniversario. Il video del Sindaco Nido comunale in festa Per l’occasione, inaugurata anche la nuova insegna del nido Arcobaleno, che accoglie i piccoli senaghesi da generazioni. Open day e tanti laboratori hanno […]

Continua la lettura di Il nido comunale festeggia 40 anni VIDEO su Settegiorni.

]]>
Una grande festa per i 40 anni dell’asilo nido Arcobaleno del Comune di Senago. Alla presenza del sindaco Magda Beretta, festeggiato lo speciale anniversario.

Il video del Sindaco

🌈40ANNI NIDO COMUNALE ARCOBALENO 🌈 Bellissima festa questo pomeriggio per il 40esimo anno dell'asilo nido Arcobaleno del Comune di Senago. Un grazie di cuore a Cristina Simoncelli e a Manuel Maffezzini per averci donato questa stupenda e nuova insegna, un grazie di cuore alle maestre, operatrici e dipendenti comunali per l'impegno costante e quotidiano.

Pubblicato da Magda Beretta Sindaco di Senago su sabato 19 maggio 2018

Nido comunale in festa

Per l’occasione, inaugurata anche la nuova insegna del nido Arcobaleno, che accoglie i piccoli senaghesi da generazioni. Open day e tanti laboratori hanno intrattenuto i senaghesi di ogni età presenti alla festa.

Il commento di Beretta

“Un grazie di cuore a Cristina Simoncelli e a Manuel Maffezzini per averci donato questa stupenda e nuova insegna, un grazie di cuore alle maestre, operatrici e dipendenti comunali per l’impegno costante e quotidiano” .

Continua la lettura di Il nido comunale festeggia 40 anni VIDEO su Settegiorni.

]]>
Onorificenze civiche: ecco chi saranno i premiati http://settegiorni.it/cronaca/onorificienze-civiche-ecco-chi-saranno-i-premiati/ Mon, 21 May 2018 10:29:16 +0000 http://settegiorni.it/?p=31116 Anche quest’anno il Comune di Rho consegna le onorificienze civiche Premiati i cittadini più meritevoli Anche quest’anno in occasione della festa della Repubblica in programma il prossimo 2 giugno, l’amministrazione comunale di Rho premierà i cittadini e i rappresentanti delle associazioni che si sono particolarmente distinti. Ecco i nomi dei premiati Ecco i nomi dei […]

Continua la lettura di Onorificenze civiche: ecco chi saranno i premiati su Settegiorni.

]]>
Anche quest’anno il Comune di Rho consegna le onorificienze civiche

Premiati i cittadini più meritevoli

Anche quest’anno in occasione della festa della Repubblica in programma il prossimo 2 giugno, l’amministrazione comunale di Rho premierà i cittadini e i rappresentanti delle associazioni che si sono particolarmente distinti.

Ecco i nomi dei premiati

Ecco i nomi dei premiati di quest’anno: Pantaleo Greco, luogotenente con cariche speciali della Guardia di Finanza di Rho, Iole Scarnecchia dell’associazione nazionale carabinieri, Antonio Risorto ex presidente della Victor basket di Rho, Elio Clemente, giornalista e scrittore, Salvatore Farinaro (premio alla memoria) agente scelto della Polizia di Stato ucciso con una coltellata alla gola mentre libero dal servizio cercava di difendere la sua fidanzata, Nicola Loguercio presidente dell’associazione Fili d’Argento, Claudia Ruggerini, partigiana detta Marisa, Pierluigi Canciani e l’associazione Circolo Arci Nova Adua.

Attestati durante la festa della Repubblica

Come ogni anno, gli attestati saranno consegnati durante la festa della Repubblica in programma sabato 2 giugno

Continua la lettura di Onorificenze civiche: ecco chi saranno i premiati su Settegiorni.

]]>
Incidente stradale nel sottopasso: coinvolti diversi mezzi http://settegiorni.it/cronaca/incidente-stradale-nel-sottopasso-coinvolti-diversi-mezzi/ Mon, 21 May 2018 10:02:06 +0000 http://settegiorni.it/?p=31109 Incidente stradale nel sottopasso: traffico in tilt. Incidente stradale nel sottopasso Incidente stradale nel sottopasso che congiunge Cascina Merlata a Molino Dorino, direzione A8. Sono state coinvolte nel sinistro più auto. Al momento il traffico è in tilt. Tra i coinvolti una persona è rimasta incastrata tra le lamiere e dopo essere stata estratta è […]

Continua la lettura di Incidente stradale nel sottopasso: coinvolti diversi mezzi su Settegiorni.

]]>
Incidente stradale nel sottopasso: traffico in tilt.

Incidente stradale nel sottopasso

Incidente stradale nel sottopasso che congiunge Cascina Merlata a Molino Dorino, direzione A8. Sono state coinvolte nel sinistro più auto. Al momento il traffico è in tilt. Tra i coinvolti una persona è rimasta incastrata tra le lamiere e dopo essere stata estratta è stata trasportata in codice giallo in ospedale.

Incidente stradale nel sottopasso

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Continua la lettura di Incidente stradale nel sottopasso: coinvolti diversi mezzi su Settegiorni.

]]>
Elezioni Arese, Forum per Michela Palestra: “Indietro non si torna” http://settegiorni.it/politica/elezioni-arese-forum-per-michela-palestra-indietro-non-si-torna/ Mon, 21 May 2018 09:48:05 +0000 http://settegiorni.it/?p=31103 Forum per Michela Palestra interviene dopo la presentazione del centro-destra per le prossime elezioni comunali ad Arese. Forum per Michela Palestra: “Indietro non si torna” “Alla presentazione delle liste del centro-destra per le prossime elezioni comunali, ha dominato il protagonismo di europarlamentari e fratelli di famosi politici, che si ricordano di noi solo per marcare il territorio. Quasi […]

Continua la lettura di Elezioni Arese, Forum per Michela Palestra: “Indietro non si torna” su Settegiorni.

]]>
Forum per Michela Palestra interviene dopo la presentazione del centro-destra per le prossime elezioni comunali ad Arese.

Forum per Michela Palestra: “Indietro non si torna”

“Alla presentazione delle liste del centro-destra per le prossime elezioni comunali, ha dominato il protagonismo di europarlamentari e fratelli di famosi politici, che si ricordano di noi solo per marcare il territorio. Quasi a dirci che i candidati consiglieri in fondo contano poco, perché per loro quello che conta veramente sono i poteri politici che stanno dietro. Questo ci ricorda un passato non poi così lontano. Quando quegli stessi poteri politici esterni hanno fatto eleggere sindaci che  hanno consegnato Arese a due commissariamenti”.

Forum nato per “dire no” a quel modo di fare politica

“Il Forum è nato proprio in quel momento storico, soprattutto per “dire no” a quel modo di fare politica, e lo ha fatto in maniera concreta. Coinvolgendo cittadini aresini che hanno messo a disposizione le proprie energie, capacità e il proprio tempo per far ripartire una città, che solo 5 anni fa sembrava aver toccato il fondo.

In questi cinque anni, insieme ai nostri alleati, è stato possibile fare di Arese la città di oggi. Perché per noi la politica è impegno quotidiano. Il Sindaco, i nostri amministratori, i nostri consiglieri comunali e soprattutto gli aresini, che si sono messi a disposizione di questo progetto, sono sempre stati qui. A lavorare per la nostra città. E saranno qui anche nei prossimi anni, perché Arese è la loro che città vivono tutti i giorni!”

Far politica è impegno civico

“Per il Forum fare politica è impegno civico, è mettere al centro del progetto i cittadini e i loro bisogni. E lo abbiamo dimostrato con le cose fatte, ma soprattutto per noi l’unico interesse che conta è il bene della nostra città. Ciò che fa più paura ai nostri avversari è proprio questo modo di fare politica. Il goffo tentativo di negare la storia politica del nostro sindaco Michela Palestra, cercando di cancellarne l’appartenenza civica al Forum, ci dà forza a continuare su questa strada. Non riconsegneremo Arese a chi pensa che le decisioni vadano prese in luoghi diversi dalla nostra città”.

Continua la lettura di Elezioni Arese, Forum per Michela Palestra: “Indietro non si torna” su Settegiorni.

]]>
Frode fiscale per milioni, asse Brianza-Calabria: 21 arresti http://settegiorni.it/cronaca/frode-fiscale-per-milioni-asse-brianza-calabria-21-arresti/ Mon, 21 May 2018 09:41:54 +0000 http://settegiorni.it/?p=31095 Frode fiscale ma non solo: blitz della Guardia di Finanza nelle province di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Bologna, Asti e Reggio Calabria. Fatture per operazioni inesistenti per un ammontare di circa 95 milioni di euro. Frode fiscale e distrazioni patrimoniali Come riporta il Giornale di Monza e provincia, ventuno persone sono state arrestate dalla […]

Continua la lettura di Frode fiscale per milioni, asse Brianza-Calabria: 21 arresti su Settegiorni.

]]>
Frode fiscale ma non solo: blitz della Guardia di Finanza nelle province di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Bologna, Asti e Reggio Calabria. Fatture per operazioni inesistenti per un ammontare di circa 95 milioni di euro.

Frode fiscale e distrazioni patrimoniali

Come riporta il Giornale di Monza e provincia, ventuno persone sono state arrestate dalla Guardia di Finanza di Monza in esecuzione di ordinanza di Ventuno ordinanze di custodia cautelare (dieci in carcere) sono state emesse dal gip di Monza. Le accuse: associazione a delinquere finalizzata a reati tributari e fallimentari, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio e corruzione.

Guardia di Finanza in campo

La maxi indagine è stata coordinata dalla Procura di Monza. I provvedimenti cautelari, trenta in totale, sono stati eseguiti a partire dall’alba di oggi dalla Guardia di Finanza di Monza nelle province di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Bologna, Asti e Reggio Calabria. Tra gli arrestati ci sarebbero anche un ex magistrato e due avvocati.

Operazione “Domus aurea”

Smantellato un articolato gruppo societario riconducibile a un imprenditore edile calabrese residente in Brianza, Giuseppe Malaspina, accusato di aver emesso fatture per operazioni inesistenti per un ammontare di circa 95 milioni di euro, con distrazioni patrimoniali per un valore pari a circa 234 milioni di euro. L’operazione è stata chiamata “Domus aurea“.

L’esposto di una lista d’opposizione

Le indagini sono partite da un esposto di una lista d’opposizione di un comune della provincia di Monza e Brianza, che aveva denunciato presunte irregolarità nell’esecuzione di alcuni lavori pubblici, portati a termine in modo non conforme al capitolato. In cambio pubblici ufficiali avrebbero preso tangenti.

Chi è Malaspina

Imprenditore noto e dal passato controverso (negli anni Settanta già condannato a 14 anni per omicidio), il titolare della Gimal è stato su diversi fronti protagonista delle cronache locali. Anche nel ruolo di vittima, come nel caso di una tentata estorsione alcuni anni fa da parte di esponenti di un’altra famiglia vimercatese con radici calabresi, i Miriadi. E poi il tribolato fallimento della sua società e il conseguente stop dei lavori per l’ormai famigerato hotel mai costruito a Villasanta. L’ultima volta il nome di Malaspina venne legato a una vicenda scoppiata a Correzzana: sembra che proprio questa vicenda abbia innescato l’indagine giunta all’apice in queste ore.

Continua la lettura di Frode fiscale per milioni, asse Brianza-Calabria: 21 arresti su Settegiorni.

]]>
Magenta a tutto sport http://settegiorni.it/attualita/magenta-a-tutto-sport/ Mon, 21 May 2018 09:28:25 +0000 http://settegiorni.it/?p=31093 Sabato ad alta intensità  per lo sport a Magenta, sotto la regia delle associazioni sportive e sotto lo sguardo attento dell’assessore alla partita Luca Aloi.  Sport protagonista Al Palazzetto delle sport il Cief con il Volley ha riempito la struttura con giovanissimi e genitori premiati dall’assessore. Intanto allo stadio comunale la due giorni organizzata da Ac […]

Continua la lettura di Magenta a tutto sport su Settegiorni.

]]>
Sabato ad alta intensità  per lo sport a Magenta, sotto la regia delle associazioni sportive e sotto lo sguardo attento dell’assessore alla partita Luca Aloi. 

Sport protagonista

Sport protagonista

Al Palazzetto delle sport il Cief con il Volley ha riempito la struttura con giovanissimi e genitori premiati dall’assessore. Intanto allo stadio comunale la due giorni organizzata da Ac Magenta vedeva protagonisti i primi calci così come allo stadio di Asd Pontevecchio.

Arti marziali e boxe

Infine in Piazza Liberazione protagoniste le associazioni Fukai Karate e ProFighting che si sono esibiti sul tatami attirando un bel numero di persone.

Il commento

“È stata una giornata intensa ma veramente bella” commenta l’assessore allo sport Aloi-” vedere così tante persone partecipare agli eventi e colorare il sabato pomeriggio mi ha riempito di orgoglio, i miei complimenti a tutte le società, gli atleti e le famiglie che sono la linfa vitale della nostra comunità!”

Continua la lettura di Magenta a tutto sport su Settegiorni.

]]>
Prociv, supercampus a Magenta http://settegiorni.it/attualita/prociv-supercampus-a-magenta/ Mon, 21 May 2018 08:54:18 +0000 http://settegiorni.it/?p=31085 I volontari della Protezione civile dei Comuni di Magenta, Marcallo con Casone e Vittuone  domenica 20 maggio si sono trovati in tensostruttura, per il quarto Campus della Prociv. Prociv in vetrina Presenti la Polizia locale, i Vigili del Fuoco magentini e i Carabinieri ma anche l’assessore nonché responsabile della Provic locale Rocco Morabito e il […]

Continua la lettura di Prociv, supercampus a Magenta su Settegiorni.

]]>
I volontari della Protezione civile dei Comuni di Magenta, Marcallo con Casone e Vittuone  domenica 20 maggio si sono trovati in tensostruttura, per il quarto Campus della Prociv.

Prociv in vetrina

Presenti la Polizia locale, i Vigili del Fuoco magentini e i Carabinieri ma anche l’assessore nonché responsabile della Provic locale Rocco Morabito e il consigliere comunale di maggioranza Cristiano De Gobbo.

Grande partecipazione

Tante le esercitazioni messe in scena, momento anche di lezione con i più piccoli e gran coinvolgimento con tante realtà locali, che hanno contribuito alla riuscita dell’evento. Venerdì foto e approfondimento sul giornale in edicola.

Continua la lettura di Prociv, supercampus a Magenta su Settegiorni.

]]>
Trasferta francese per sindaco e banda http://settegiorni.it/attualita/trasferta-francese-per-sindaco-e-banda/ Mon, 21 May 2018 08:45:42 +0000 http://settegiorni.it/?p=31073 Trasferta in Francia per il sindaco Chiara Calati, reduce dalla missione in Turchia con Young effect, e per la banda civica magentina nello scorso fine settimana. Trasferta a Ville de Magenta Il primo cittadino ha accompagnato la banda civica al festival locale bandistico, dove si è esibita insieme ad altre formazioni locali. Poi, tanto divertimento. […]

Continua la lettura di Trasferta francese per sindaco e banda su Settegiorni.

]]>
Trasferta in Francia per il sindaco Chiara Calati, reduce dalla missione in Turchia con Young effect, e per la banda civica magentina nello scorso fine settimana.

Trasferta a Ville de Magenta

Il primo cittadino ha accompagnato la banda civica al festival locale bandistico, dove si è esibita insieme ad altre formazioni locali. Poi, tanto divertimento. Un evento che rinnova l’amicizia tra le due città gemellate.

 

Continua la lettura di Trasferta francese per sindaco e banda su Settegiorni.

]]>
Cerro, elezioni: lista e programma di Tomasoni e Casapound http://settegiorni.it/politica/cerro-elezioni-lista-programma-tomasoni-casapound/ Mon, 21 May 2018 08:35:36 +0000 http://settegiorni.it/?p=31051 I progetti della lista di Tomasoni. Fabio Tomasoni, lista e progetti La lista civica “Noi per Cerro e Cantalupo” del candidato sindaco Fabio Tomasoni, col sostegno di Casapound, è stata presentata ufficialmente. Per l’occasione è intervenuta l’ex candidata alla Presidenza della Regione Lombardia per il movimento di estrema destra Angela De Rosa: “Puntiamo a entrare […]

Continua la lettura di Cerro, elezioni: lista e programma di Tomasoni e Casapound su Settegiorni.

]]>
I progetti della lista di Tomasoni.

Fabio Tomasoni, lista e progetti

La lista civica “Noi per Cerro e Cantalupo” del candidato sindaco Fabio Tomasoni, col sostegno di Casapound, è stata presentata ufficialmente.
Per l’occasione è intervenuta l’ex candidata alla Presidenza della Regione Lombardia per il movimento di estrema destra Angela De Rosa: “Puntiamo a entrare in Consiglio comunale, un consigliere comunale di Casapound può fare molto di più di un’Amministrazione comunale di centrosinistra o centrodestra” ha dichiarato De Rosa.
Tomasoni si è detto pronto alla sfida: “Obiettivo, come per tutti, è vincere. Ci sono in campo tre liste forti, inutile nasconderlo, liste che hanno già amministrato in passato: la chiave di volta siamo noi, siamo un gruppo fresco, con voglia di attuare qualcosa di importante e innovativo per Cerro”.
E ha aggiunto: “Siamo una squadra composta da persone che provengono dalla politica e dalla società civile, per noi la priorità è la famiglia. Grande attenzione anche al tema della disabilità: in lista abbiamo un diversamente abile che ci ha fatto scoprire di cosa hanno bisogno”.
Poi il programma

Famiglia e “Universo rosa”

“Sosterremo la famiglia – spiega la lista – con Politica per la casa e Mutuo sociale, nostro impegno soprattutto per le giovani coppie e categorie più deboli, creazione di centri estivi, sostegno alle famiglie italiane numerose, Contributo comunale di natalità, tutela dei minori in difficoltà garantendo gestioni migliorate dei servizi e risorse dell’ente; creazione di una struttura pubblica che accolga neonati e bambini in età prescolare, eventi per incontri tra neo mamme, parcheggi rosa riservati, corsi di difesa gratuiti, miglioramento dello Sportello anti-violenza”.

Lavoro e tributi

“Istituiremo tavoli di confronto tra mondo dell’impresa e Comune ossia un vero e proprio meeting per strategie di sviluppo, modernizzazione dello Sportello unico, impulso alla micro impresa premiando l’iniziativa dei più giovani, maggior fruibilità del centro cittadino e zone con negozi di vicinato, maggior monitoraggio nelle aree a uso commercio ambulante, possibilità alle aziende agricole del paese di commercializzare i loro prodotti con esenzione tariffa suolo pubblico a baratto della manutenzione dei parchi, Sportello Cerco e offro lavoro, contratti per servizi socialmente utili per disoccupati, apprendimento del lavoro artigianale. Mantenere invariata la pressione fiscale e indebitamento zero del Comune”.

Tempo libero e istruzione

“Promozione dello sport, manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti sportivi, ripristinare vecchie tradizioni come Palio e ridare vita al vecchio bocciodromo, tariffe impianti che agevolino le associazioni, Forum dei giovani per promuovere iniziative. Potenziamento piano diritto allo studio, orti didattici nelle aree verdi delle scuole, Notte dello sport e della cultura, miglioramento mensa e biblioteca, creazione di Condividiamo lo sport con scuole e associazioni”.

In campo ci sono anche la lista civica “Insieme con Antonio Lazzati” dell’ex sindaco Antonio Lazzati, la lista civica “Noi con Teresina Rossetti” dell’ex primo cittadino Teresina Rossetti, la lista civica “Bene Comune” dell’ex vice sindaco Piera Landoni, il Movimento 5 Stelle con Edoardo Martello, la lista “Centrodestra unito” di Nuccia Berra e la lista civica “Progetto Comune” di Alex Airoldi.

Continua la lettura di Cerro, elezioni: lista e programma di Tomasoni e Casapound su Settegiorni.

]]>
Le star del basket a Corbetta http://settegiorni.it/attualita/le-star-del-basket-a-corbetta/ Mon, 21 May 2018 08:29:00 +0000 http://settegiorni.it/?p=31012 Sabato sera a canestro a Corbetta.  Nella serata del 19 maggio grande festa del basket nella palestra della scuola Aldo Moro. Basket sotto i riflettori %0 anni da festeggiare per il progetto CBC BasketSchool (www.lovebasket.net): la società di Andrea Annese ha regalato lo show cestistico e acrobatico dei  Dunking Devils oltre a tanti ospiti tra […]

Continua la lettura di Le star del basket a Corbetta su Settegiorni.

]]>
Sabato sera a canestro a Corbetta.  Nella serata del 19 maggio grande festa del basket nella palestra della scuola Aldo Moro.

Basket sotto i riflettori

Basket Corbetta

%0 anni da festeggiare per il progetto CBC BasketSchool (www.lovebasket.net): la società di Andrea Annese ha regalato lo show cestistico e acrobatico dei  Dunking Devils oltre a tanti ospiti tra cui Dino Meneghin, Dan Peterson e Max Temporali.

Rinviata la caccia al guinness

La sfida a canestro per vincere il record è rinviata a settembre: sabato si pronosticava, infatti, un meteo avverso che avrebbe pregiudicato l’esito della gara nel cortile comunale. Presentata, invece, la nuova squadra di baskin. 

Continua la lettura di Le star del basket a Corbetta su Settegiorni.

]]>
Incidente in Autostrada A4 con mezzo pesante: code verso Milano FOTO http://settegiorni.it/cronaca/incidente-in-autostrada-a4-con-mezzo-pesante-code-verso-milano-foto/ Mon, 21 May 2018 08:25:28 +0000 http://settegiorni.it/?p=31054 Incidente in Autostrada A4 con mezzo pesante all’altezza del cavalcavia di Brugherio. Intervento in corso: lunghissime code sulla Milano-Venezia per chi da Cavenago sta viaggiando verso Milano. Incidente in Autostrada A4 con mezzo pesante. Intervento in corso Tre ambulanze e una pattuglia della Polizia stradale sono impegnate sulla Tangenziale Nord in direzione di Torino, all’altezza […]

Continua la lettura di Incidente in Autostrada A4 con mezzo pesante: code verso Milano FOTO su Settegiorni.

]]>
Incidente in Autostrada A4 con mezzo pesante all’altezza del cavalcavia di Brugherio. Intervento in corso: lunghissime code sulla Milano-Venezia per chi da Cavenago sta viaggiando verso Milano.

Incidente in Autostrada A4 con mezzo pesante. Intervento in corso

Tre ambulanze e una pattuglia della Polizia stradale sono impegnate sulla Tangenziale Nord in direzione di Torino, all’altezza di Brugherio. Secondo Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) c’è stato un sinistro con coinvolto un mezzo pesante. Ci sono quattro feriti. Ripercussioni sul traffico.

I feriti sono quattro uomini, tutti di età compresa tra i 45 e i 49 anni.

SEGUONO AGGIORNAMENTI SU LA MARTESANA.IT

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Continua la lettura di Incidente in Autostrada A4 con mezzo pesante: code verso Milano FOTO su Settegiorni.

]]>
Ultimo saluto a don Giuseppe Prina http://settegiorni.it/cronaca/ultimo-saluto-a-don-giuseppe-prima/ Mon, 21 May 2018 08:09:24 +0000 http://settegiorni.it/?p=31007 Giuseppe Prina, 75 anni, parroco della chiesa del Santissimo Redentore di Legnano è morto venerdì mattina 18 maggio. Ultimo saluto a don Giuseppe Prima È il giorno dell’addio. Chiesa del Redentore gremita questa mattina, lunedì 21 maggio, a Legnano per l’ultimo saluto a don Giuseppe Prina. Non fiori ma offerte alla Caritas parrocchiale di Legnano è […]

Continua la lettura di Ultimo saluto a don Giuseppe Prina su Settegiorni.

]]>
Giuseppe Prina, 75 anni, parroco della chiesa del Santissimo Redentore di Legnano è morto venerdì mattina 18 maggio.

Ultimo saluto a don Giuseppe Prima

È il giorno dell’addio. Chiesa del Redentore gremita questa mattina, lunedì 21 maggio, a Legnano per l’ultimo saluto a don Giuseppe Prina. Non fiori ma offerte alla Caritas parrocchiale di Legnano è stata la richiesta per quanti partecipano al lutto.

I presenti

La chiesa è gremita di gente. Presenti le autorità civili e militari che hanno voluto cingere di un abbraccio i famigliari e i fedeli che oggi piangono la scomparsa dell’amato sacerdote, dal 1996 guida della comunità di Legnanello. Presenti oltre 40 preti, molti dei quali sono stati guidati da lui nel loro cammino di fede verso l’ordinazione. E le suore canossiane che gli erano molto care fin dai tempi di Magenta e che è stato felicissimo di ritrovare a Legnano.

Le parole dell’arcivescovo

L’arcivescovo non ha potuto essere presente perché oggi pomeriggio sarà a Roma ma ha mandato una lettera letta da don Fabio. “Don Giuseppe era un uomo di Dio” esordisce il vicario episcopale.

Aspersione della bara con acqua santa e poi con incenso

La sepoltura

Originario di Magenta, dopo il funerale don Giuseppe sarà seppellito in quella città. E proprio a Magenta oggi pomeriggio alle 15.30 nella chiesa di San Martino sarà celebrata una messa in suffragio.

Le parole del prevosto monsignor Angelo Cairati

“In occasione dell’ultimo Natale per quanto già malato ha voluto andare nelle case per la benedizione. Voleva salutarli. Consola sapere che la chiamata di Dio è arrivata subito dopo la celebrazione dell’eucarestia. Venerdì mattina avete potuto sentire per l’ultima volta la parola di Dio attraverso di lui.”

Gente anche fuori dalla chiesa: cerimonia diffusa con altoparlanti

Continua la lettura di Ultimo saluto a don Giuseppe Prina su Settegiorni.

]]>
Cerro, elezioni: Airoldi e i progetti dei primi 100 giorni http://settegiorni.it/politica/cerro-elezioni-airoldi-progetti-primi-100-giorni/ Mon, 21 May 2018 08:08:55 +0000 http://settegiorni.it/?p=31044 Airoldi e le sue priorità. Alex Airoldi e i primi 100 giorni Il candidato sindaco della lista civica “Progetto Comune per Cerro e Cantalupo” Alex Airoldi ha annunciato quali saranno i primi interventi che farà in caso di vittoria alle elezioni comunali del 10 giugno: “«Riteniamo che una comunità debba custodire la propria storia e […]

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Airoldi e i progetti dei primi 100 giorni su Settegiorni.

]]>
Airoldi e le sue priorità.

Alex Airoldi e i primi 100 giorni

Il candidato sindaco della lista civica “Progetto Comune per Cerro e Cantalupo” Alex Airoldi ha annunciato quali saranno i primi interventi che farà in caso di vittoria alle elezioni comunali del 10 giugno: “«Riteniamo che una comunità debba custodire la propria storia e per questo – annuncia Airoldi – vogliamo creare il Museo della storia cerrese e cantalupese in uno degli edifici comunali dove custodire e fare conoscere le nostre memorie come, ad esempio, Anita Bollati e la nostra tradizione calzaturiera e molto altro, un museo gestito da associazioni locali gratuitamente e utilizzabile dalle stesse come sala riunioni. Prevediamo l’apertura domenicale della farmacia comunale, posizionamento di colonnine sos collegate alla caserma dei carabinieri nei parchi cittadini, istituzione di un Patto per il lavoro con con creazione di domanda e offerta tra imprese locali e cittadini cerresi con la rivalutazione dello Sportello lavoro, nascita del Consiglio comunale dei Ragazzi per incentivare la partecipazione, strisce pedonali intelligenti almeno nei punti più pericolosi di Cerro e Cantalupo, nuova viabilità in ingresso e uscita dal paese con occhio di riguardo alle nuove piste ciclabili e miglioramento di quelle esistenti studiandone i collegamenti con altri paesi, uniformazione degli orari di tutti gli uffici comunali per un servizio migliore ai cittadini”.
E ancora: “Creazione del Comitato di frazione su Cantalupo dove vi siano cittadini, associazioni, imprese, commercianti e artigiani che si rapportino col Comune, agevolazioni economiche dove possibile per chi ristruttura abitazioni ridando estetica e dignità al paese. Revisione della convenzione col centro Ginetta Colombo per accogliere anche anziani non autosufficienti e supporto al commercio locale, negozi e botteghe».

In campo ci sono anche la lista civica “Insieme con Antonio Lazzati” dell’ex sindaco Antonio Lazzati, la lista civica “Noi con Teresina Rossetti” dell’ex primo cittadino Teresina Rossetti, la lista civica “Bene Comune” dell’ex vice sindaco Piera Landoni, il Movimento 5 Stelle con Edoardo Martello, la lista “Centrodestra unito” di Nuccia Berra e la lista civica “Noi per Cerro e Cantalupo” di Fabio Tomasoni sostenuta da Casapound.

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Airoldi e i progetti dei primi 100 giorni su Settegiorni.

]]>
Ampliamento Centro commerciale di Arese, Evi (M5S): Da Bruxelles forti critiche al progetto http://settegiorni.it/politica/ampliamento-centro-commerciale-di-arese-evi-m5s-da-bruxelles-forti-critiche-al-progetto/ Mon, 21 May 2018 07:57:50 +0000 http://settegiorni.it/?p=31010 Nella foto Eleonora Evi e Michaela Piva Ampliamento Centro commerciale di Arese, dal Parlamento europeo una lettera per fermare il progetto. Ampliamento Centro commerciale: stop da Bruxelles “A pochi giorni dall’avviso della multa che l’Italia riceverà per i continui sforamenti dei limiti di smog, l’Europa lancia un altro monito sulla qualità dell’aria nel nostro Paese. […]

Continua la lettura di Ampliamento Centro commerciale di Arese, Evi (M5S): Da Bruxelles forti critiche al progetto su Settegiorni.

]]>
Nella foto Eleonora Evi e Michaela Piva

Ampliamento Centro commerciale di Arese, dal Parlamento europeo una lettera per fermare il progetto.

Ampliamento Centro commerciale: stop da Bruxelles

“A pochi giorni dall’avviso della multa che l’Italia riceverà per i continui sforamenti dei limiti di smog, l’Europa lancia un altro monito sulla qualità dell’aria nel nostro Paese. E in particolare nel Nord Milano. Il progetto di allargamento del centro commerciale di Arese è pericoloso perché farebbe raddoppiare traffico e inquinamento. Questo con inevitabili ripercussioni negative sulla salute dei cittadini”.

Esprime soddisfazione l’eurodeputata del Movimento 5 Stelle, Eleonora Evi, all’invio della lettera da parte della commissione Petizioni del Parlamento europeo alle autorità italiane per chiedere di abbandonare il progetto di allargamento del centro commerciale di Arese. Un progetto che Bruxelles bolla come “assurdo”, animato da logiche miopi e meramente speculative che insistono sul già congestionato territorio lombardo.

La lettera presentata da Michaela Piva

“La lettera – ha spiegato Evi – da seguito a quanto deciso lo scorso 21 febbraio, dopo l’audizione della petizione sottoscritta da oltre 900 cittadini e presentata da Michaela Piva. La Piva è candidata sindaco del Movimento 5 Stelle ad Arese per le prossime elezioni amministrative. La petizione raccoglie le critiche presentate dai cittadini. Il raddoppio della circolazione di macchine attorno al mega-centro commerciale peggiorerebbe inevitabilmente l’aria. Con ripercussioni negative sulla salute degli abitanti della zona. Non dimentichiamoci – ha continuato Evi – che il Nord Milano è attualmente una delle zone dove la qualità dell’aria è tra le peggiori d’Europa, con connessi alti livelli di malattie respiratorie e tumori. Non possiamo permettere che la salute delle persone sia messa ulteriormente a rischio da questi progetti sovradimensionati”.

La parola alle autorità italiane

Ora, dunque, la palla passa alle autorità italiane che, ad ogni livello, dovrebbero dare risposte ai cittadini e a Bruxelles.

“Regione Lombardia dovrebbe agire, anche con fondi UE, per favorire piani e progetti che rispettino le regole europee sull’aria e riducano l’inquinamento” – afferma Michaela Piva. “Ciò che accade è invece il contrario. Questi progetti vanno in tutt’altra direzione e la denuncia dei cittadini ha messo in evidenza queste incoerenze, riconosciute anche da Bruxelles. Si tratta di un problema politico. Andremo avanti ad incalzare gli enti coinvolti su questi progetti che ipotecano la salute di tutti”.

Continua la lettura di Ampliamento Centro commerciale di Arese, Evi (M5S): Da Bruxelles forti critiche al progetto su Settegiorni.

]]>
Cerro, elezioni: Scurati (Lega) a sostegno di Berra VIDEO http://settegiorni.it/altro/cerro-elezioni-scurati-lega-berra-video/ Mon, 21 May 2018 07:50:37 +0000 http://settegiorni.it/?p=31009 Silvia Scurati sostiene Berra. Scurati e l’appoggio a Nuccia Berra Il consigliere regionale della Lega Nord Silvia Scurati è arrivata in paese per sostenere il candidato sindaco Nuccia Berra della lista “Centrodestra unito”. IL VIDEO:

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Scurati (Lega) a sostegno di Berra VIDEO su Settegiorni.

]]>
Silvia Scurati sostiene Berra.

Scurati e l’appoggio a Nuccia Berra

Il consigliere regionale della Lega Nord Silvia Scurati è arrivata in paese per sostenere il candidato sindaco Nuccia Berra della lista “Centrodestra unito”.

IL VIDEO:

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Scurati (Lega) a sostegno di Berra VIDEO su Settegiorni.

]]>
Due incidenti ad Abbiategrasso, coinvolto anche un 19enne http://settegiorni.it/cronaca/due-incidenti-ad-abbiategrasso-coinvolto-anche-un-19enne/ Mon, 21 May 2018 07:19:41 +0000 http://settegiorni.it/?p=31005 Due incidenti si sono verificati ad Abbiategrasso la mattina lunedì 21 maggio Lunedì movimentato, due incidenti nel giro di un’ora Due incidenti si sono verificati nelle prime ore di lunedì mattina 21 maggio ad Abbiategrasso. Intorno alle 7 è dovuto intervenire l’elisoccorso in codice giallo per un incidente stradale sulla SS494. Nello scontro, avvenuto tra […]

Continua la lettura di Due incidenti ad Abbiategrasso, coinvolto anche un 19enne su Settegiorni.

]]>
Due incidenti si sono verificati ad Abbiategrasso la mattina lunedì 21 maggio

Lunedì movimentato, due incidenti nel giro di un’ora

Due incidenti si sono verificati nelle prime ore di lunedì mattina 21 maggio ad Abbiategrasso. Intorno alle 7 è dovuto intervenire l’elisoccorso in codice giallo per un incidente stradale sulla SS494. Nello scontro, avvenuto tra tre auto, sono rimasti coinvolti tre uomini di 29, 32 e 34 anni. Circa un’ora dopo, poco prima delle 8, un ciclista di 19 anni è stato investito in piazza Vittorio Veneto. Sul posto è intervenuta anche la guardia medica.

Continua la lettura di Due incidenti ad Abbiategrasso, coinvolto anche un 19enne su Settegiorni.

]]>
Ragazzi protagonisti al “Premio Giovanni da Legnano” http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/ragazzi-protagonisti-premio-giovanni-da-legnano/ Sun, 20 May 2018 17:58:28 +0000 http://settegiorni.it/?p=30969 “Giovanni da Legnano”, un successo. Giovane leve in primo piano al “Giovanni da Legnano” Venti premi per diciotto futuri scrittori alla 23esima edizione del premio di poesia e narrativa “Giovanni da Legnano”. Le premiazioni si sono svolte nel pomeriggio di sabato 19 maggio nella sala congressi della Famiglia Legnanese, padrona di casa. All’edizione 2018 hanno […]

Continua la lettura di Ragazzi protagonisti al “Premio Giovanni da Legnano” su Settegiorni.

]]>
“Giovanni da Legnano”, un successo.

Giovane leve in primo piano al “Giovanni da Legnano”

Venti premi per diciotto futuri scrittori alla 23esima edizione del premio di poesia e narrativa “Giovanni da Legnano”.
Le premiazioni si sono svolte nel pomeriggio di sabato 19 maggio nella sala congressi della Famiglia Legnanese, padrona di casa.
All’edizione 2018 hanno partecipato diverse scuole di Legnano, Parabiago, Castano Primo, Busto Arsizio e Magenta. Il maggior numero di riconoscimenti alla scuola media Tosi di Legnano, il cui primato è stato attestato da un riconoscimento.
Presenti all’evento, tra gli altri, il presidente di Famiglia Legnanese Gianfranco Bononi, il sindaco di Legnano Gianbattista Fratus, il monsignor Angelo Cairati, l’assessore alla Cultura Franco Colombo e l’assessore alle Attività educative Ilaria Ceroni.

LE FOTO DELLA PREMIAZIONE:

I nomi dei vincitori

Nella sezione “Poesia”, livello A (studenti delle scuole superiori), al quarto posto c’è Gabriele Chierichetti con “La traversata”; sul podio – al terzo posto -, Sofia Puglisi con “Autunno”; “Sapore amaro” di Chiara Lo Piano si aggiudica il secondo premio e Alice Sebastiano vince con “Nonna”.

Sempre nella sezione “Poesia”, ma di livello B (scuole medie), Giulia Maria Rimoldi arriva quarta con “Spiraglio di libertà”; in terza, seconda e prima posizione, rispettivamente Letizia Raimondi con “Il violino”, Maria Arduin con “Adolescenza” e “Passeggiata sulla Rambla” di Benedetta Ferrari.

Nella sezione “Narrativa”, livello A (triennio superiori), dalla quarta alla prima posizione, Sara Zanirato con “Il respiro di chi non c’è più”, Federica Vignali e la sua “Sonata al chiaro di luna”, Vanessa D’Angelo con il suo racconto senza titolo e di nuovo Alice Sebastiano (già vincitrice della categoria “Poesia”) con “Magari”.

Nella sezione “Narrativa”, livello B (terza media e biennio superiori), “Il signore dei sogni” di Marta Bardelli al quarto posto, terza Nicole Poli con “Una parte di me”, l’argento per Daniele Oglialoro con “La mia scatola” e, sul gradino più alto del podio, Benedetta Ferrari (già vincitrice della categoria “Poesia”) con “Il bambino blu”.

Nella categoria “Narrativa storica”, livello A (superiori), un solo vincitore: Andrea Luigi Cozzi e il suo componimento “La battaglia di Legnano”.

Infine, per la categoria “Narrativa storica”, livello B (medie), premiati i primi tre classificati: bronzo per Jessica Giorgi con “Una donna soldato”, argento per “Da eretico a eroe” di Alessandro Monni e oro per Francesco Chiodini con “Una vittoria gloriosa”.

Il commento del sindaco Fratus

“Ho trovato veramente dei ragazzi seri, preparati e che vivono nel tempo di oggi, un tempo in cui la comunicazione è data con un click. Però credo che il contatto umano sia fondamentale per trasmettere il proprio sentimento, il proprio pensiero, la propria idea e voi, così giovani, avete la fortuna e la capacità di esprimere dei sentimenti mettendoli sulla carta. Non è facile. Siete il nostro futuro, ma dovete essere anche un esempio per i vostri compagni. Leggete, comprate i libri”.

Continua la lettura di Ragazzi protagonisti al “Premio Giovanni da Legnano” su Settegiorni.

]]>
Migliorano le condizioni dell’operaio caduto in cantiere http://settegiorni.it/cronaca/migliorano-condizioni-operaio-caduto-cantiere/ Sun, 20 May 2018 17:34:52 +0000 http://settegiorni.it/?p=30971 Era caduto da tre metri in cantiere. L’operaio caduto in cantiere è in Neurochirurgia. E’ caduto da tre metri, nel cantiere di via Col Di Lana a Busto Garolfo. Dove stava lavorando. Il 35enne se l’è vista davvero brutta la mattina di sabato 19 maggio quando è finito a terra con una ferita alla testa. […]

Continua la lettura di Migliorano le condizioni dell’operaio caduto in cantiere su Settegiorni.

]]>
Era caduto da tre metri in cantiere.

L’operaio caduto in cantiere è in Neurochirurgia.

E’ caduto da tre metri, nel cantiere di via Col Di Lana a Busto Garolfo. Dove stava lavorando. Il 35enne se l’è vista davvero brutta la mattina di sabato 19 maggio quando è finito a terra con una ferita alla testa.
Portato in codice rosso all’ospedale di Legnano le sue condizioni erano gravi. Ora, per sua fortuna, sta migliorando: si trova nel reparto, per lui la prognosi è di 60 giorni.

Continua la lettura di Migliorano le condizioni dell’operaio caduto in cantiere su Settegiorni.

]]>
La pioggia non ferma i 1400 di corsa nel Rugareto http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/la-pioggia-non-ferma-i-1400-di-corsa-nel-rugareto/ Sun, 20 May 2018 17:17:51 +0000 http://settegiorni.it/?p=30966 Maratonina del Rugareto. Tutti di corsa nel Parco del Rugareto Il maltempo non ha fermato il tradizionale appuntamento con la Maratonina del Rugareto, organizzata da Asd 5 Cascine Running a Cislago. Ben 1400 partecipanti hanno sfidato il tempo non affatto clemente e si sono messi in marcia sui sentieri del noto parco sovracomunale. A fine […]

Continua la lettura di La pioggia non ferma i 1400 di corsa nel Rugareto su Settegiorni.

]]>
Maratonina del Rugareto.

Tutti di corsa nel Parco del Rugareto

Il maltempo non ha fermato il tradizionale appuntamento con la Maratonina del Rugareto, organizzata da Asd 5 Cascine Running a Cislago.
Ben 1400 partecipanti hanno sfidato il tempo non affatto clemente e si sono messi in marcia sui sentieri del noto parco sovracomunale. A fine corsa sono stati premiati i gruppi più numerosi da parte del presidente Gabriele Guzzetti.
Il ricavato della manifestazione di quest’anno è stato devoluto alla Caritas di Cislago.

Torna alla home page di Settegiorni

Continua la lettura di La pioggia non ferma i 1400 di corsa nel Rugareto su Settegiorni.

]]>
Premio per il papà dell’Avis di Uboldo http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/premio-papa-avis-uboldo/ Sun, 20 May 2018 17:08:27 +0000 http://settegiorni.it/?p=30961 E’ tra i fondatori dell’Avis cittadino. Premio per Piero Sironi dell’Avis Uboldo Piero Sironi è uno dei fondatori della comunale Avis Uboldo nonchè donatore effettivo. Più di 150 donazioni effettuate in 46 anni di attività. A lui è stato conferito, sabato 19 maggio, a Palazzo Estense di Varese (sede del Comune), il premio “Sole d’oro […]

Continua la lettura di Premio per il papà dell’Avis di Uboldo su Settegiorni.

]]>
E’ tra i fondatori dell’Avis cittadino.

Premio per Piero Sironi dell’Avis Uboldo

Piero Sironi è uno dei fondatori della comunale Avis Uboldo nonchè donatore effettivo. Più di 150 donazioni effettuate in 46 anni di attività. A lui è stato conferito, sabato 19 maggio, a Palazzo Estense di Varese (sede del Comune), il premio “Sole d’oro 2018” alla presenza di autorità della Provincia, del Comune di Varese e dei dirigenti del Csv Insubria.
Un riconoscimento per quanti si sono distinti per il loro impegno nel mondo solidale. Tra loro Sironi. “Una persona – ricorda il presidente Avis Luigi Clerici – orgoglio della nostra associazione, esempio per le future generazioni della nostra comunità. Un immenso grazie Piero, da parte di tutti noi”.

Torna alla home page di Settegiorni

Continua la lettura di Premio per il papà dell’Avis di Uboldo su Settegiorni.

]]>
Turate, 400 firme per fermare la nuova viabilità http://settegiorni.it/politica/turate-400-firme-fermare-nuova-viabilita/ Sun, 20 May 2018 16:57:44 +0000 http://settegiorni.it/?p=30958 Viabilità, c’è la petizione. In piazza contro la nuova viabilità a Turate Continua la raccolta firme della sezione leghista guidata da Maurizio Oleari del gruppo consigliare dell’ex sindaco Cristiano Banfi. Obiettivo fermare il senso unico in centro e il progetto viabilistico a firma dell’Amministrazione comunale targata “Tu come Turate”. Questa mattina il gruppo ha allestito […]

Continua la lettura di Turate, 400 firme per fermare la nuova viabilità su Settegiorni.

]]>
Viabilità, c’è la petizione.

In piazza contro la nuova viabilità a Turate

Continua la raccolta firme della sezione leghista guidata da Maurizio Oleari del gruppo consigliare dell’ex sindaco Cristiano Banfi. Obiettivo fermare il senso unico in centro e il progetto viabilistico a firma dell’Amministrazione comunale targata “Tu come Turate”.
Questa mattina il gruppo ha allestito un gezebo fuori dal municipio raggiungendo quota 400 firme, il limite minimo per poter protocollare la raccolta in Comune.
I promotori hanno garantito che continueranno nella loro campagna. La petizione si chiuderà a fine mese.

Torna all‘home page di Settegiorni

Continua la lettura di Turate, 400 firme per fermare la nuova viabilità su Settegiorni.

]]>
Auto ribaltata sull’autostrada A8 LE FOTO http://settegiorni.it/cronaca/auto-ribaltata-autostrada-a8-foto/ Sun, 20 May 2018 16:40:20 +0000 http://settegiorni.it/?p=30955 Auto ribaltata all’altezza di Legnano. Paura per un’auto ribaltata e 8 feriti Primo l’impatto poi un’auto ribaltata. E’ quanto successo questo pomeriggio, intorno alle 16.30, sull’autostrada A8 nel tratto tra Legnano e lo svincolo per l’A9 direzione Milano. L’incidente è stato un tamponamento fra tre vetture, su una viaggiavano due donne incinta. I soccorsi Sul […]

Continua la lettura di Auto ribaltata sull’autostrada A8 LE FOTO su Settegiorni.

]]>
Auto ribaltata all’altezza di Legnano.

Paura per un’auto ribaltata e 8 feriti

Primo l’impatto poi un’auto ribaltata. E’ quanto successo questo pomeriggio, intorno alle 16.30, sull’autostrada A8 nel tratto tra Legnano e lo svincolo per l’A9 direzione Milano.
L’incidente è stato un tamponamento fra tre vetture, su una viaggiavano due donne incinta.

I soccorsi

Sul posto l’ambulanza della Croce Rossa e della Croce Bianca di Legnano, l’automedica, i Vigili del fuoco di Legnano e la Polstrada. Otto le persone rimaste coinvolte. La più giovane ha 24 anni, il più anziano 71. Nessuno di loro è in gravi condizioni, tutti portati al pronto soccorso in codice verde.
Sempre questo pomeriggio, 8 feriti anche in un incidente avvenuto a Magenta

Continua la lettura di Auto ribaltata sull’autostrada A8 LE FOTO su Settegiorni.

]]>
Morti in corsia, domani l’esumazione dell’ultima presunta vittima http://settegiorni.it/cronaca/morti-in-corsia-esumazione-ultima-presunta-vittima/ Sun, 20 May 2018 14:14:25 +0000 http://settegiorni.it/?p=30950 Esumazione per accertamenti. Domenico Brasca, via all’esumazione E’ prevista per domani mattina, lunedì 21 maggio, nel cimitero di Rovello Porro l’esumazione di Domenico Brasca, l’ultima presunta vittima dell’ex vice primario del Pronto soccorso di Saronno, il dottor Leonardo Cazzaniga Secondo quanto ricostruito dalla Procura l’81enne, deceduto il 18 agosto 2014, sarebbe morto alcune ore dopo […]

Continua la lettura di Morti in corsia, domani l’esumazione dell’ultima presunta vittima su Settegiorni.

]]>
Esumazione per accertamenti.

Domenico Brasca, via all’esumazione

E’ prevista per domani mattina, lunedì 21 maggio, nel cimitero di Rovello Porro l’esumazione di Domenico Brasca, l’ultima presunta vittima dell’ex vice primario del Pronto soccorso di Saronno, il dottor Leonardo Cazzaniga

Secondo quanto ricostruito dalla Procura l’81enne, deceduto il 18 agosto 2014, sarebbe morto alcune ore dopo essere stato dimesso dal pronto soccorso del presidio di piazzale Borella.

Il cimitero di Rovello Porro sarà chiuso alle 7 per poter effettuare l’esumazione. Al termine delle operazioni la salma dell’81enne sarà trasferita all’istituto di medicina legale di Milano. Qui  saranno effettuate le analisi nei laboratori di tossicologia forense dell’Università di Pavia, che serviranno per accertare l’eventuale presenza nei tessuti di sostanze non previste dal piano terapeutico.

Il processo

Nel frattempo venerdì nel tribunale di Busto Arsizio si è tornati di nuovo in aula per il processo davanti alla Corte d’Assise, che ha come principale imputato il dottor Cazzaniga, accusato di aver provocato la morte di undici pazienti in corsia e della madre, del marito e del suocero della sua ex amante, l’infermiera Laura Taroni. Per un difetto di notifica a uno degli altri il procedimento è stato sospeso e aggiornato all’11 giugno.

Continua la lettura di Morti in corsia, domani l’esumazione dell’ultima presunta vittima su Settegiorni.

]]>
Due auto in fiamme nella notte a Magenta http://settegiorni.it/cronaca/due-auto-in-fiamme-magenta/ Sun, 20 May 2018 14:02:47 +0000 http://settegiorni.it/?p=30947 Vetture in fiamme. Due auto in fiamme a Magenta Sono due le auto in fiamme nella notte tra sabato 19 e domenica 20 maggio. Entrambe le vetture erano parcheggiate in via 4 Novembre, all’altezza di un bar. A essere distrutte sono state una Fiat Punto grigia e una Cubo Blu. Ancora da chiarire le cause […]

Continua la lettura di Due auto in fiamme nella notte a Magenta su Settegiorni.

]]>
Vetture in fiamme.

Due auto in fiamme a Magenta

Sono due le auto in fiamme nella notte tra sabato 19 e domenica 20 maggio. Entrambe le vetture erano parcheggiate in via 4 Novembre, all’altezza di un bar.
A essere distrutte sono state una Fiat Punto grigia e una Cubo Blu. Ancora da chiarire le cause del rogo.
Le carcasse delle auto sono state rimosse in mattinata in presenza della Polizia locale.
Non è la prima volta che si registrano casi del genere in città.

Continua la lettura di Due auto in fiamme nella notte a Magenta su Settegiorni.

]]>
Tamponamento a catena, 8 feriti a Magenta http://settegiorni.it/cronaca/tamponamento-catena-8-feriti-magenta/ Sun, 20 May 2018 13:53:44 +0000 http://settegiorni.it/?p=30941 Tamponamento tra vetture. Maxi tamponamento a Magenta Tamponamento a catena lungo la ex Ss11, all’altezza dell’ex dogana austriaca (ex Saffa) di Pontenuovo. Tre mezzi diretti verso il Piemonte si sono scontrati, per motivi ancora da accertare. Sul posto sono intervenute le ambulanze della Croce Azzurra Abbiategrasso, del Cvps Arluno e della Croce Bianca di Magenta. […]

Continua la lettura di Tamponamento a catena, 8 feriti a Magenta su Settegiorni.

]]>
Tamponamento tra vetture.

Maxi tamponamento a Magenta

Tamponamento a catena lungo la ex Ss11, all’altezza dell’ex dogana austriaca (ex Saffa) di Pontenuovo. Tre mezzi diretti verso il Piemonte si sono scontrati, per motivi ancora da accertare. Sul posto sono intervenute le ambulanze della Croce Azzurra Abbiategrasso, del Cvps Arluno e della Croce Bianca di Magenta. Tra i feriti il più giovane ha 15 anni, il più grande 57. Tutti portati al pronto soccorso in codice verde.
Ad effettuare i rilievi la Polizia locale di Magenta- Si è resa necessaria anche la rimozione di alcune vetture con l’intervento del carroattrezzi.

Continua la lettura di Tamponamento a catena, 8 feriti a Magenta su Settegiorni.

]]>
Spray al peperoncino nel locale, 15 malori http://settegiorni.it/cronaca/spray-al-peperoncino-locale-15-malori/ Sun, 20 May 2018 13:43:47 +0000 http://settegiorni.it/?p=30939 Spray al peperoncino in disco, arrestato il responsabile Spray al peperoncino, nuovo caso a Legnano Momenti di paura per uno spray al peperoncino spruzzato in un locale. E’ successo questa notte, intorno alla 1, in un esercizio pubblico che si trova in vi Maestri del Lavoro a Legnano. Una persona che si trovava all’interno, così […]

Continua la lettura di Spray al peperoncino nel locale, 15 malori su Settegiorni.

]]>
Spray al peperoncino in disco, arrestato il responsabile

Spray al peperoncino, nuovo caso a Legnano

Momenti di paura per uno spray al peperoncino spruzzato in un locale. E’ successo questa notte, intorno alla 1, in un esercizio pubblico che si trova in vi Maestri del Lavoro a Legnano.
Una persona che si trovava all’interno, così come avvenuto già qualche mese fa in altra zona, ha spruzzato la sostanza in aria.

I malori e i soccorsi

Una quindicina le persone che hanno iniziato ad accusare bruciore alle vie respiratorie. Così sono stati allertati i soccorritori. Sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Rossa e l’automedica. Tutti hanno iniziato a stare molto meglio pochi istanti dopo, al pronto soccorso, in codice verde, è stata trasportata una ragazza.

Il responsabile bloccato

Chi ha spruzzato lo spray urticante è stato bloccato poco dopo il suo gesto. Ed è stato arrestato dalla Polizia di Stato: si tratta di un 21enne di Genova che aveva strappato due collanine dal collo di due ragazzi, una volta riconosciuto aveva cercato la fuga spruzzando lo spray.

Continua la lettura di Spray al peperoncino nel locale, 15 malori su Settegiorni.

]]>
In 900 alla “3 passi col Galletto” FOTO e VIDEO http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/in-900-3-passi-col-galletto-foto-e-video/ Sun, 20 May 2018 13:34:27 +0000 http://settegiorni.it/?p=30934 La “3 passi col Galletto” di Parabiago. In 900 al via per la “3 passi col Galletto” Boom di partecipanti per la “3 passi col Galletto”, corsa agonistica non competitiva giunta alla sua terza edizione nel centro di Parabiago. Quest’anno circa 900 gli iscritti che hanno invaso le strade del centro storico: da Piazza Maggiolini […]

Continua la lettura di In 900 alla “3 passi col Galletto” FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
La “3 passi col Galletto” di Parabiago.

In 900 al via per la “3 passi col Galletto”

Boom di partecipanti per la “3 passi col Galletto”, corsa agonistica non competitiva giunta alla sua terza edizione nel centro di Parabiago. Quest’anno circa 900 gli iscritti che hanno invaso le strade del centro storico: da Piazza Maggiolini i corridori e camminatori hanno percorso 5 chilometri.
Presente anche la mascotte, il Galletto interpretato dall’assessore allo Sport Diego Scalvini che ha gareggiato “contro” don Mauro alla partenza.

Il fine solidale

Il ricavato delle quote di iscrizione della manifestazione sarà interamente destinato ad aiutare la scuola di Zababdeh, situata a Gerusalemme.

VIDEO DELLA PARTENZA:

INTERVISTA ALL’ASSESSORE “GALLETTO”:

Torna alla home page di Settegiorni

Continua la lettura di In 900 alla “3 passi col Galletto” FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Padre e figlio investiti da un’auto FOTO http://settegiorni.it/cronaca/padre-figlio-investiti-auto-foto/ Sun, 20 May 2018 13:11:46 +0000 http://settegiorni.it/?p=30929 Investiti in via Verri a Legnano. Paura per due investiti Padre e figlio stavano pedalando lungo la via Verri quando, intorno alle 13, sono stati investiti da un’auto. La vettura arrivava dalla via Dell’Acqua. L’impatto è stato abbastanza violento. I due ciclisti, 19 anni e 50, sono finiti sull’asfalto. I soccorsi Sul posto sono arrivate […]

Continua la lettura di Padre e figlio investiti da un’auto FOTO su Settegiorni.

]]>
Investiti in via Verri a Legnano.

Paura per due investiti

Padre e figlio stavano pedalando lungo la via Verri quando, intorno alle 13, sono stati investiti da un’auto. La vettura arrivava dalla via Dell’Acqua. L’impatto è stato abbastanza violento. I due ciclisti, 19 anni e 50, sono finiti sull’asfalto.

I soccorsi

Sul posto sono arrivate le ambulanze della Croce Rossa di Busto Arsizio e della Croce Bianca di Legnano, insieme all’automedica e alla Polizia locale. Padre e figlio hanno riportato una frattura e sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano.

Torna alla home page di Settegiorni

Continua la lettura di Padre e figlio investiti da un’auto FOTO su Settegiorni.

]]>
Baby volontari a scuola di protezione civile http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/baby-volontari-scuola-protezione-civile/ Sun, 20 May 2018 12:57:30 +0000 http://settegiorni.it/?p=30924 Protezione civile insieme ai bambini. A scuola di protezione civile a Magenta Tutti promossi dalla protezione civile. Domenica 20 maggio si è svolta infatti l’esercitazione con simulazioni rivolte ai più piccoli per avvicinare anche tutta la cittadinanza alle forze di sicurezza e dell’ordine. I presenti Le grandi manovre si sono viste alla tensostruttura di Piazza […]

Continua la lettura di Baby volontari a scuola di protezione civile su Settegiorni.

]]>
Protezione civile insieme ai bambini.

A scuola di protezione civile a Magenta

Tutti promossi dalla protezione civile. Domenica 20 maggio si è svolta infatti l’esercitazione con simulazioni rivolte ai più piccoli per avvicinare anche tutta la cittadinanza alle forze di sicurezza e dell’ordine.

I presenti

Le grandi manovre si sono viste alla tensostruttura di Piazza Matteotit. E’ qui che si sono dati appuntamento i volontari della Prociv Magenta, Vittuone, Marcallo con Casone, del Parco del Ticino, unità Ari, carabinieri e Vigili del fuoco. Protagonisti, come detto, i più piccoli che hanno imparato a montare tende e fare barriere di sacchi di sabbia. Gli alunni delle primarie hanno preso confidenza con le varie attrezzature.

Torna alla home page di Settegiorni

Continua la lettura di Baby volontari a scuola di protezione civile su Settegiorni.

]]>
Stasomasca di Corbetta più forte della pioggia FOTO e VIDEO http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/stasomasca-corbetta-foto-video/ Sun, 20 May 2018 12:35:30 +0000 http://settegiorni.it/?p=30917 Tutti di corsa alla Strasomasca. Strasomasca, grandi numeri L’acquazzone notturno non ha scoraggiato i partecipanti alla Strasomasca, la marcia non competitiva di Corbetta organizzata a Palazzo Brentano e sede dell’Istituto paritario San Girolamo Emiliani. Questa mattina, domenica 20 maggio, erano in tantissimi al nastro di partenza. In attesa di “Comunichiamo con lo sport” di giugno, […]

Continua la lettura di Stasomasca di Corbetta più forte della pioggia FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Tutti di corsa alla Strasomasca.

Strasomasca, grandi numeri

L’acquazzone notturno non ha scoraggiato i partecipanti alla Strasomasca, la marcia non competitiva di Corbetta organizzata a Palazzo Brentano e sede dell’Istituto paritario San Girolamo Emiliani. Questa mattina, domenica 20 maggio, erano in tantissimi al nastro di partenza.
In attesa di “Comunichiamo con lo sport” di giugno, organizzato sempre in loco dall’istituto, si è corsa la 5 e 10 chilometri nonchè la 1,5 chilometri e la 500 metri per le primarie.
Un grande evento al quale erano presenti, tra gli altri, il Cvps Arluno e le Avis locali.

VIDEO DELLA PARTENZA:

LE FOTO:

corbetta strasomasca

Continua la lettura di Stasomasca di Corbetta più forte della pioggia FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Occupazione Telos, le proteste dei residenti del Prealpi http://settegiorni.it/cronaca/occupazione-telos-le-proteste-dei-residenti-del-prealpi/ Sun, 20 May 2018 12:30:50 +0000 http://settegiorni.it/?p=30894 A poche ore dall’occupazione di via San Francesco, arrivano le lamentele. Occupazione Telos, musica fino a tardi Nuova occupazione del Telos e subito sono arrivate le proteste dei residenti, che sui social si sono lamentati per la musica fino a tardi. In tanti ieri pomeriggio si sono affacciati alle finestre per capire cosa stesse accadendo […]

Continua la lettura di Occupazione Telos, le proteste dei residenti del Prealpi su Settegiorni.

]]>
A poche ore dall’occupazione di via San Francesco, arrivano le lamentele.

Occupazione Telos, musica fino a tardi

Nuova occupazione del Telos e subito sono arrivate le proteste dei residenti, che sui social si sono lamentati per la musica fino a tardi. In tanti ieri pomeriggio si sono affacciati alle finestre per capire cosa stesse accadendo allo stabile al civico 11 di via San Francesco al quartiere Prealpi che gli anarchici hanno occupato. Tra i residenti c’è stato anche qualcuno che ha chiamato Polizia locale e carabinieri per segnalare quanto stava accadendo. A due anni di distanza dall’ultimo sgombero i Telos hanno occupato una palazzina privata, rimasta vuota dopo la scomparsa della proprietaria. Intanto i ragazzi vanno avanti con la sistemazione dello stabile e per questo pomeriggio dalle 16 hanno organizzato una giornata all’insegna delle pulizie con anche un jam hip hop con Prealpi onda clandestina.

Continua la lettura di Occupazione Telos, le proteste dei residenti del Prealpi su Settegiorni.

]]>
Precipita ultraleggero, a bordo due legnanesi FOTO e VIDEO http://settegiorni.it/cronaca/precipita-ultraleggero-due-legnanesi/ Sun, 20 May 2018 12:11:33 +0000 http://settegiorni.it/?p=30903 Precipita ultraleggero tra Cigliano e Rondissone. E’  accaduto ieri, sabato 19 maggio. A bordo due uomini di Legnano. Precipita ultraleggero E’ precipitato ieri, sabato 19 maggio, un ultraleggero tra Cigliano e Rondissone. Il brutto incidente è accaduto in località Lotti e ha visto giungere immediatamente sul posto i vigili urbani, carabinieri, vigili del fuoco e […]

Continua la lettura di Precipita ultraleggero, a bordo due legnanesi FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Precipita ultraleggero tra Cigliano e Rondissone. E’  accaduto ieri, sabato 19 maggio. A bordo due uomini di Legnano.

Precipita ultraleggero

E’ precipitato ieri, sabato 19 maggio, un ultraleggero tra Cigliano e Rondissone. Il brutto incidente è accaduto in località Lotti e ha visto giungere immediatamente sul posto i vigili urbani, carabinieri, vigili del fuoco e l’ambulanza del 118.

IL VIDEO DEI SOCCORSI:

La prognosi

I due uomini, tutti e due residente a Legnano (nel Milanese), sono trasportati all’ospedale Cto di Torino. Qui i medici hanno riferito che uno ha ferite guaribili in 60 giorni, l’altro in 30 giorni.

LE FOTO:

L’incidente

Secondo le prime informazioni, il veicolo stava per atterrare ma mentre stava per toccare a terra c’è stato un problema.

Continua la lettura di Precipita ultraleggero, a bordo due legnanesi FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Da Tradate al Louvre: l’arte è protagonista con Gessi http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/da-tradate-al-louvre-larte-e-protagonista-con-gessi/ Sun, 20 May 2018 11:46:37 +0000 http://settegiorni.it/?p=30898 Cinque opere dell’artista tradatese Giorgio Gessi rimarranno esposte dal 25 al 27 maggio al Carrousel du Louvre di Parigi, il padiglione contemporaneo del famosissimo «tempio dell’arte», al quale si accede attraverso l’altrettanto famosa piramide di vetro. L’arte del tradatese Gessi esposta al Louvre Qui Gessi parteciperà assieme ad altri 11 artisti legati alla PassepARTout Unconventional […]

Continua la lettura di Da Tradate al Louvre: l’arte è protagonista con Gessi su Settegiorni.

]]>
Cinque opere dell’artista tradatese Giorgio Gessi rimarranno esposte dal 25 al 27 maggio al Carrousel du Louvre di Parigi, il padiglione contemporaneo del famosissimo «tempio dell’arte», al quale si accede attraverso l’altrettanto famosa piramide di vetro.

L’arte del tradatese Gessi esposta al Louvre

Qui Gessi parteciperà assieme ad altri 11 artisti legati alla PassepARTout Unconventional Gallery ad una esposizione di livello internazionale al quale parteciperanno 600 gallerie e si attendono oltre 10mila visitatori.

Dalla pittura alla lavorazione su vetro: una vita dedicata all’arte

Un’emozione concessa a pochi, che corona una vita dedita all’arte: «Ho iniziato a dipingere durante il periodo delle scuole medie, approcciandomi dapprima alla tecnica dell’olio su tela», racconta Gessi, che con il maturare del suo talento si è cimentato con materiali e tecniche sempre più complesse, fino ad arrivare alla lavorazione su vetro. «Prima di approdare al vetro ho sperimentato altre tecniche, ad esempio quella della china su pergamena», continua l’artista tradatese, che si è infine specializzato in una tecnica estremamente complicata, frutto di una sua invenzione creativa. Gessi riesce infatti a rendere l’idea della tridimensionalità su un supporto particolarmente fragile e poco modificabile come il vetro: l’effetto si ottiene sovrapponendo alternativamente una lastra di vetro inciso a bulino con una trasparente, tutto questo per ben tre volte. Il risultato potrebbe essere una macchia confusa di immagini, se non fosse per l’attento studio preparatorio dell’artista, che struttura ogni dettaglio dei tre diversi piani visivi che si vengono in questo modo a creare. Per quanto riguarda i soggetti, Gessi guarda alle eleganti ma articolate figurazioni liberty, ma anche a quelle del Sol Levante. «Sono sempre stato attratto dallo stile liberty, nato agli inizi del ‘900 dall’influenza dell’arte giapponese su quella occidentale. Col tempo la mia iniziale curiosità per l’arte orientale si è trasformata in una vera e propria passione per quell’angolo di mondo. E’ infatti impossibile scindere l’arte giapponese dalla cultura e dalla forte spiritualità di questo straordinario popolo». Due delle cinque opere esposte a Parigi saranno infatti un omaggio al celebre Hokusai.

Continua la lettura di Da Tradate al Louvre: l’arte è protagonista con Gessi su Settegiorni.

]]>
I grandi terremoti al Grassi di Tradate http://settegiorni.it/cultura-e-turismo/i-grandi-terremoti-al-grassi-di-tradate/ Sun, 20 May 2018 11:00:38 +0000 http://settegiorni.it/?p=30892 Il Gat, Gruppo Astronomico Tradatese, ha in programma per lunedì 21 maggio, alle 21 Cine Grassi di Tradate una  suggestiva serata  sul tema : “I grandi terremoti recenti”. Relatore un ospite  importante e molto noto il dottor Luigi Bignami, geologo e scienziato di grande fama. I grandi terremoti degli ultimi anni Negli ultimi anni si […]

Continua la lettura di I grandi terremoti al Grassi di Tradate su Settegiorni.

]]>
Il Gat, Gruppo Astronomico Tradatese, ha in programma per lunedì 21 maggio, alle 21 Cine Grassi di Tradate una  suggestiva serata  sul tema : “I grandi terremoti recenti”. Relatore un ospite  importante e molto noto il dottor Luigi Bignami, geologo e scienziato di grande fama.

I grandi terremoti degli ultimi anni

Negli ultimi anni si sono registrati alcuni eventi di forti terremoti che si sono succeduti in tempi ravvicinati e in aree relativamente ristrette. Esempi sono i terremoti del Messico, del Nepal e delle Isole Curili. È logico chiedersi se un forte terremoto può innescarne un altro di notevole intensità. Se lo chiede la gente comune, ma se lo chiedono anche gli scienziati. La risposta è complessa e soprattutto non generalizzabile. Ogni caso richiede un’analisi approfondita della situazione geologica dell’area. Tra l’altro c’è chi sostiene che negli ultimi 10 anni c’è stato un numero di terremoti violenti superiore a quello degli ultimi cento anni. E’ vero tutto ciò? E se c’è qualcosa di vero cosa ha innescato una simile situazione? Ed è “normale” che un terremoto Magnitudo 6.9 colpisca un’isola vulcanica come quella delle Hawaii innescando una delle più violente eruzioni degli ultimi decenni? A queste domande si cercherà di dare una risposta in base a quello che la scienza è riuscita a capire dell’interno del nostro pianeta.

Continua la lettura di I grandi terremoti al Grassi di Tradate su Settegiorni.

]]>
Ha un malore e cade da cavallo http://settegiorni.it/cronaca/malore-cade-da-cavallo/ Sun, 20 May 2018 10:35:39 +0000 http://settegiorni.it/?p=30889 Malore mentre era su un cavallo Cade da cavallo a Pogliano. E’ stato colto da un malore mentre si trovava su un cavallo. E’ crollato a terra e le sue condizioni sembravano gravissime. E’ successo ieri, sabato 19 maggio, intorno alle 17.30 in un impianto sportivo di via Arluno a Pogliano. L’uomo, 50 anni, stava trascorrendo […]

Continua la lettura di Ha un malore e cade da cavallo su Settegiorni.

]]>
Malore mentre era su un cavallo

Cade da cavallo a Pogliano.

E’ stato colto da un malore mentre si trovava su un cavallo. E’ crollato a terra e le sue condizioni sembravano gravissime. E’ successo ieri, sabato 19 maggio, intorno alle 17.30 in un impianto sportivo di via Arluno a Pogliano. L’uomo, 50 anni, stava trascorrendo un pomeriggio in sella all’animale. Poi ha iniziato a non sentirsi bene. Ha perso l’equilibrio e si è trovato a terra. Chi c’era in quel momento non ha perso tempo e ha allertato il 112.

I soccorsi

Sul posto, in codice rosso, è arrivata l’ambulanza di RhoSoccorso e l’automedica. Dopo le prime cure, fortunatamente si è capito che non si trattava di qualcosa di grave. L’uomo è stato così portato, in codice giallo, all’ospedale di Garbagnate.

Continua la lettura di Ha un malore e cade da cavallo su Settegiorni.

]]>
Anziana salvata dai pompieri FOTO e VIDEO http://settegiorni.it/cronaca/anziana-salvata-pompieri-foto-video/ Sun, 20 May 2018 10:25:42 +0000 http://settegiorni.it/?p=30882 L’anziana non rispondeva ai vicini. L’anziana abita a Cornaredo Momenti di paura questa mattina in via Ponti. Al’interno di una palazzina vi era una donna che non rispondeva alle chiamate dei vicini. Temendo il peggio è stato allertato il 112. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e anche un’ambulanza per prestare le prime […]

Continua la lettura di Anziana salvata dai pompieri FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
L’anziana non rispondeva ai vicini.

L’anziana abita a Cornaredo

Momenti di paura questa mattina in via Ponti. Al’interno di una palazzina vi era una donna che non rispondeva alle chiamate dei vicini. Temendo il peggio è stato allertato il 112. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e anche un’ambulanza per prestare le prime cure alla padrona di casa.

IL VIDEO:

Il lieto fine

Usando l’autoscala, i pompieri sono riusciti ad arrivare al terzo piano, dove abita la signora. Qui sono riusciti ad aprire la finestra, passando dal balcone. L’anziana stava bene. Una buona notizia che ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti i residenti che hanno seguito col cuore in gola le fasi del salvataggio.

LE FOTO:

Continua la lettura di Anziana salvata dai pompieri FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Silvio e Arcore riabilitati, lo show in tv della sindaca VIDEO http://settegiorni.it/attualita/silvio-arcore-riabilitati-show-in-tv-sindaca-video/ Sun, 20 May 2018 08:29:58 +0000 http://settegiorni.it/?p=30876 Silvio Berlusconi può ricandidarsi alle prossime elezioni politiche e anche Arcore si riabilita. E’ stato questo il tema dominante della puntata di “Propaganda Live” che è andata in onda ieri sera, venerdì, sul canale tv La 7. Show del sindaco Rosalba Colombo Tra gli intervistati anche Nino Sannicola, in passato autista di Berlusconi, che si […]

Continua la lettura di Silvio e Arcore riabilitati, lo show in tv della sindaca VIDEO su Settegiorni.

]]>
Silvio Berlusconi può ricandidarsi alle prossime elezioni politiche e anche Arcore si riabilita.

E’ stato questo il tema dominante della puntata di “Propaganda Live” che è andata in onda ieri sera, venerdì, sul canale tv La 7.

Show del sindaco Rosalba Colombo

Tra gli intervistati anche Nino Sannicola, in passato autista di Berlusconi, che si è lamentato con l’Amministrazione comunale per la pulizia dei marciapiedi con una esilarante e ironica teoria: “Il sindaco sistema solo i marciapiedi di sinistra dato che la Giunta è di centrosinistra”.

Tra gli intervistati anche il sindaco Rosalba Colombo. Uno show il suo intervento poichè il giornalista non aveva subito colto il fatto che stava interloquendo con il primo cittadino.

Ma è stata proprio quest’ultima a svelare a Mirko Matteucci la sua identità: “Ma lei sta con chi sta parlando?” ha sottolineato il sindaco con ironia.

“Siamo tutti Renziani”

Mentre il giornalista Matteucci intervistava il sindaco, hanno raggiunto il primo cittadino anche il vice comandante della Polizia locale Giacomo Pirota e l’assessore ai Lavori Pubblici Fausto Perego. Quest’ultimo si è lasciato andare ad una confessione: “Ad Arcore siamo tutti Renziani”.

VIDEO:

Continua la lettura di Silvio e Arcore riabilitati, lo show in tv della sindaca VIDEO su Settegiorni.

]]>
Gay Pride a Bergamo parte il corteo FOTO e VIDEO http://settegiorni.it/attualita/gay-pride-bergamo-corteo-foto-video/ Sun, 20 May 2018 08:22:21 +0000 http://settegiorni.it/?p=30872 Ha preso il via da pochi minuti il Gay pride lungo le strade di Bergamo. Abbiamo raccolto le prime testimonianze di chi sta partecipando alla manifestazione. Apre il corteo per il Gay pride a Bergamo Educare alla differenza per combattere l’odio. E’ questo lo slogan del primo Bergamo pride sostenuto da associazioni, movimenti, società sportive […]

Continua la lettura di Gay Pride a Bergamo parte il corteo FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Ha preso il via da pochi minuti il Gay pride lungo le strade di Bergamo. Abbiamo raccolto le prime testimonianze di chi sta partecipando alla manifestazione.

Apre il corteo per il Gay pride a Bergamo

Educare alla differenza per combattere l’odio. E’ questo lo slogan del primo Bergamo pride sostenuto da associazioni, movimenti, società sportive e semplici cittadini. L’Arcigay Bergamo Cives, per voce del suo presidente Marco Arlati, ha spiegato perché il Comitato organizzatore ha voluto fortemente organizzare a Bergamo la manifestazione. “La società ci ha accolto a braccia aperte, abbiamo avuto pochissime contestazioni e questo significa che la cittadinanza è più avanti – ha dichiarato Arlati – Come Arcigay chiediamo, come obiettivo politico al nostro pride, quello di avere una Legge contro l’omofobia”.

IL VIDEO:

Continua la lettura di Gay Pride a Bergamo parte il corteo FOTO e VIDEO su Settegiorni.

]]>
Occupazione Telos, Lara Comi chiede lo sgombero http://settegiorni.it/politica/occupazione-telos-lara-comi-chiede-sgombero/ Sun, 20 May 2018 08:16:18 +0000 http://settegiorni.it/?p=30870 Lara Comi contro Telos. La rabbia di Lara Comi Ieri è avvenuta la nuova occupazione a Saronno da parte del centro sociale Telos. Non ci sta la europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del Gruppo Ppe Lara Comi che torna a farsi sentire: ” Adesso basta, la misura è colma. Saronno – protesta l’azzurra – si è […]

Continua la lettura di Occupazione Telos, Lara Comi chiede lo sgombero su Settegiorni.

]]>
Lara Comi contro Telos.

La rabbia di Lara Comi

Ieri è avvenuta la nuova occupazione a Saronno da parte del centro sociale Telos. Non ci sta la europarlamentare di Forza Italia e vicepresidente del Gruppo Ppe Lara Comi che torna a farsi sentire: ” Adesso basta, la misura è colma. Saronno – protesta l’azzurra – si è davvero stufata dei vostri deliri veterosessantottini senza senso e fuori dalla realtà e dalla storia, che non sono altro che il paravento che da anni usate per giustificare la vostra incapacità di stare all’interno dei limiti della convivenza civile. Di fronte all’ennesima, inaccettabile provocazione dei Telos auspico, come la stragrande maggioranza dei saronnesi, che le istituzioni e i tutori della pubblica sicurezza diano una risposta ferma e tempestiva. La legalità va ripristinata al più presto. Saronno non merita di essere ancora una volta sbeffeggiata da questi personaggi senza arte nè parte”.

Il sostegno al sindaco

Prosegue Comi: “Sono a totale disposizione dell’Amministrazione comunale e dei cittadini per risolvere questo problema. In passato non mi sono mai tirata indietro e non lo farò nè ora nè domani”.

Continua la lettura di Occupazione Telos, Lara Comi chiede lo sgombero su Settegiorni.

]]>
Cerro, elezioni: Piera Landoni e i focus del programma http://settegiorni.it/politica/cerro-elezioni-piera-landon-focus-programma/ Sun, 20 May 2018 08:05:20 +0000 http://settegiorni.it/?p=30866 Piera Landoni e gli obiettivi. Piera Landoni, ecco i focus L’ex vice sindaco Piera Landoni corre con la lista civica “Bene Comune”. Ora ha presentato i focus del programma: “Facili i punti di contatto con i progetti degli avversari ma noi ci distinguiamo per come li faremo – ha esordito la candidata -. Ho dato […]

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Piera Landoni e i focus del programma su Settegiorni.

]]>
Piera Landoni e gli obiettivi.

Piera Landoni, ecco i focus

L’ex vice sindaco Piera Landoni corre con la lista civica “Bene Comune”. Ora ha presentato i focus del programma: “Facili i punti di contatto con i progetti degli avversari ma noi ci distinguiamo per come li faremo – ha esordito la candidata -. Ho dato un diktat alla mia lista: pettegolezzi e calunnie sono banditi, andiamo avanti senza preoccupazioni di quello che fanno gli altri. Siamo una lista fresca. Tutte le nostre proposte sono fattibili: abbiamo già pianificato come realizzarle, anche le più ambiziose”.
Il 3 giugno è in programma la presentazione del “Libro bianco”, “ossia un libro sul quale i cittadini ci hanno scritto cosa vorrebbero per il paese; ai primi di giugno “ci sarà un’esperimento sociale per sperimentare la fattibilità di una delle nostre proposte”.

Vivibilità e sicurezza

In questo focus spunta l’idea della “Piazza diffusa”: “A Cerro – annuncia Landoni – manca una piazza centrale. Puntiamo a realizzare una rete di spazi aperti, dotati di arredi e infrastrutture digitali, collegati tra loro: non un’unica grande piazza ma una grande Piazza Diffusa con isole ambientali e aree da pedonalizzare in occasione di eventi”.
E ancora: “Riqualificazione della Galleria Grassi da utilizzare tutto l’anno e di Villa Dell’Acqua per far nascere il Palazzo dei servizi, ludoteca, Casa delle associazioni; nuovo centro polifunzionale a Cantalupo per teatro e musica e continuare la tradizione del Carnevale cantalupese. Riqualificazione ex asilo. Orti comunali, sperimentazione di nuova modalità di cura del verde e altri beni ‘Adotta la tua via’, telecamere, aumento corpo della Polizia locale, piste ciclabili, strade più sicuri con attraversamenti intelligenti, foto-trappole contro abbandono rifiuti e Sportello dei diritti degli animali”.

Buon governo

“Realizzazione di una Bacheca virtuale e Cartografia consultabile per segnalare problemi – hanno spiegato dalla lista -, informare sull’avanzamento delle opere; Commissione di controllo, valutazione e indagine della gestione di azione partecipate (Amcem,Cea, Consorzio bibliotecario, ecc), dello stato dei contenziosi legali in corso nonchè dello stato di attuazione delle convenzioni e appalti di project financing (piscina, cimiteri, carbotermo, centro Ginetta Colombo, ecc) e per la gestione che per gli impegni pregressi; revisione della governance di Amcem per lo sviluppo delle attività di servizio alla cittadinanza con possibili ricadute occupazionali; Tavolo di coprogettazione per rilancio del commercio e imprenditoria locale con anche aperture speciali (Notte bianca, Notte rosa, Giornate dello sbaracco), Sportello lavoro, Bilancio partecipativo, app per cittadini e sburocratizzazione”.

La persona al centro

“Creazione di un istituto professionale, probabilmente a Cantalupo, per formare e accompagnare i ragazzi a professione e lavori, riqualificazione gestionale e strutturale degli impianti sportivi (campi da calcetto, tennis, basket, percorsi vita, skate park) e Weekend dello sport, sostegno alle famiglie, rilancio campus estivi, collaborazione con l’Agenzia per la casa, contrasto alla violenza sulle donne in collaborazione con la Rete antiviolenza Ticino Olona, sede per il Centro di ascolto contro il bullismo scolastico. Parco giochi ad Alta accessibilità nell’area di via Vittorio Emanuele II a Cantalupo, realizzazione di una Zona residenziale protetta e attrezzata (Housing sociale) per un utilizzo più ampio ed esteso a generazioni diverse, istituzione del concorso Walter Tobagi per giornalisti, Premio annuale ‘Cittadino Bene Comune’, recupero di tradizioni come il Palio, corsi per l’Università per la terza età, Festival di artisti di strada, Mercatini vintage, Street food parade e Spazi segreti alla scoperta di Cerro e Cantalupo”.
E ancora: “Adeguamento strutturale dell’area feste di Cantalupo (area luna park), Educazione alla cittadinanza a scuola e incontri per il contrasto del bullismo, cyberbullismo, corretto utilizzo dei social, sessualità consapevole e rispetto e riconoscimento dell’altro”.

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Piera Landoni e i focus del programma su Settegiorni.

]]>
Cerro, elezioni: Antonio Lazzati con squadra e programma http://settegiorni.it/politica/cerro-elezioni-antonio-lazzati-squadra-programma/ Sun, 20 May 2018 07:34:53 +0000 http://settegiorni.it/?p=30863 Antonio Lazzati presenta il suo team. Antonio Lazzati: “L’esperienza al servizio” L’ex sindaco Antonio Lazzati è in corsa per la fascia tricolore delle elezioni comunali del 10 giugno. Sostenuto dalla lista civica “Insieme con Antonio Lazzati“: “2018-2023 speriamo possa essere il nostro terzo mandato – ha commentato l’ex sindaco nella presentazione avvenuta ieri, sabato 19 […]

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Antonio Lazzati con squadra e programma su Settegiorni.

]]>
Antonio Lazzati presenta il suo team.

Antonio Lazzati: “L’esperienza al servizio”

L’ex sindaco Antonio Lazzati è in corsa per la fascia tricolore delle elezioni comunali del 10 giugno. Sostenuto dalla lista civica “Insieme con Antonio Lazzati“: “2018-2023 speriamo possa essere il nostro terzo mandato – ha commentato l’ex sindaco nella presentazione avvenuta ieri, sabato 19 maggio -. Quella che guido è una lista civica così era originalmente, quella che mi ha sostenuto le prime due volte. Una squadra nella quale mettiamo a disposizione dei cittadini le forze migliori presenti in paese. Più del 50% di chi è in lista è sotto i 45 anni, 4 hanno già esperienza amministrativa”.
E aggiunge: “Perchè mi candido ancora? E’ lo stesso spirito delle altre volte: il bene del paese, rimetterlo in sesto dopo 4 anni in cui non si è visto niente di particolare. Il nostro programma nasce da un’indagine commissionata interpellando circa 200 cittadini: parliamo un po’ di tutto, abbiamo in mente sia il proseguo di opere già iniziate anni fa e altro ancora. I nostri punti di forza sono l’esperienza da passare alle nuove generazioni e i giovani con tanta voglia di fare”.
In lista gli ex assessori Calogero Mantellina e Giuseppe D’Anna e l’ex consigliere Simona Dell’Acqua: “Spero di portare avanti il progetto di 4 anni fa – commenta Dell’Aqua -, c’è l’entusiasmo di allora, mi sento pronta”.
“La cosa più importante – ha aggiunto Mantellina – è allevare la squadra del futuro, trasferire loro la nostra esperienza e continuare a fare opere per il bene del paese. E qui abbiamo giovani che saranno il nuovo gruppo dirigente”. E D’Anna:”Ho accettato perchè c’è Antonio e nessun partito politico. E ora ce la giochiamo”.

Scuola, sociale  e Comune

“Corsi di educazione civica, ecologica e ambientale – hanno ricordato dalla lista -, fornire ai giovani strutture adeguate per un sereno sviluppo psicofisico, migliorare le dotazioni didattiche, sostegno handicap, aprire e implementare sportelli di aiuto, promuovere incontri per i giovani su tematiche quali educazione alla sessualità, contro uso di droghe e alcol. Razionalizzazione degli orari di apertura sportelli comunali che siano complementari tra loro, aggiornamento e formazione costante del personale”.

Sicurezza e bilancio

“Incrementare – ha spiegato l’ex sindaco – gli agenti di Polizia locale, nuove telecamere, pattuglie serali soprattutto d’estate, sicurezza stradale con passaggi pedonali con segnalazioni luminose, presenza frequente delle forze dell’ordine nel Parco Villa Dell’Acqua e Galleria Grassi. Ricerca puntuale di bandi per finanziamenti, utilizzare le risorse in avanzo per realizzare opere, riproporre il Consiglio aperto per discussione pubblica del bilancio”.

Opere pubbliche

“Manutenzione delle strade e completamento piste ciclabili, sistemazione del Parco e Villa dell’Acqua (biblioteca), completamento del parco cimitero di Cerro e realizzazione di quello di Cantalupo, orti comunali; riduzione emissione anidride carbonica e strategie di efficienza energetica.  Valorizzazione del patrimonio edilizio esistente, delle aree non strategiche con loro alienazione per avere risorse da investire in infrastrutture, attenzione all’industria, rivitalizzazione aree dismesse”.

Sport e cultura

“Rilancio delle tradizioni come il Palio, Formaggiore, Notte Bianca, programmare mostre di artisti cerresi e non, favorire manifestazioni musicali, dare inizio alla Cittadella dello sport con campetti di calcio, calcetto, tennis e beach volley in via Asiago usando strutture già esistenti, eventi sportivi”.

Continua la lettura di Cerro, elezioni: Antonio Lazzati con squadra e programma su Settegiorni.

]]>
Aggressioni e risse SIRENE DI NOTTE http://settegiorni.it/cronaca/aggressioni-risse-sirene-di-notte/ Sun, 20 May 2018 06:46:24 +0000 http://settegiorni.it/?p=30861 Sirene di notte. Notte di violenza Sirene di notte Sirene di notte, episodi di aggressioni e risse nella notte. Ma non solo. Paura nella stazione ferroviaria di Legnano ieri sera: poco prima delle 22, una 26enne è stata aggredita. Chi era sul posto ha lanciato l’allarme e sul posto sono arrivate l’ambulanza della Croce Rossa […]

Continua la lettura di Aggressioni e risse SIRENE DI NOTTE su Settegiorni.

]]>
Sirene di notte.

Notte di violenza Sirene di notte

Sirene di notte, episodi di aggressioni e risse nella notte. Ma non solo.
Paura nella stazione ferroviaria di Legnano ieri sera: poco prima delle 22, una 26enne è stata aggredita. Chi era sul posto ha lanciato l’allarme e sul posto sono arrivate l’ambulanza della Croce Rossa e una pattuglia della Polizia di Stato che sta lavorando per chiarire il caso: per la giovane non è stato necessario il trasporto in ospedale.
Aggressione anche a Origgio: ad avere la peggio un 20enne che si trovava in via Per Caronno; erano quasi le 3 di stanotte. Sul posto l’ambulanza dell’Azzurra caronno che l’ha condotto in ospedale in codice giallo. Sul posto anche i carabinieri che indagano.
Sempre a Origgio e nella stessa via anche una rissa, intorno alle 4: in ospedale, in codice giallo trasportato sempre dall’Azzurra Caronno, un 16enne. Anche su questo episodio sono al lavoro i militari.
Un’altra rissa è quella avvenuta a Pogliano Milanese: erano circa le 4.40 e due ragazzi sono rimasti feriti in via Roma. Sul posto l’ambulanza del Cvps Arluno e i carabinieri ma per i giovani non è stato necessario il trasporto in ospedale.

Colpiti da malore

Malore per due ragazze nella notte a Legnano. E’ successo in un esercizio pubblico di via Maestri del Lavoro. Era circa l’una. Sul posto sono arrivate l’ambulanza della Croce Rossa, l’automedica e la Polizia di Stato: le giovani, di 17 e 19 anni, sono state portate al pronto soccorso di Legnano in codice verde.
Malore a Vanzago: a prestare le cure è stato RhoSoccorso arrivato in stazione per una 26enne che non si sentiva bene. Era da poco passata l’una di notte. E’ stata portata in ospedale in codice verde.

Ubriaco alla mattina

C’è anche chi di prima mattina ha già alzato troppo il gomito: è successo stamattina, intorno alle 8, a Pero: un 60enne ubriaco ha ricevuto le prime cure dai RhoSoccorso in via Bergamina, poi portato in ospedale in codice verde.

Si ribalta con l’auto

Grande spavento a Garbagnate Milanese per un incidente stradale: un’auto si è ribaltata facendo temere il peggio. E’ successo intorno alle 22.30 di ieri sera, in via Garibaldi. Una ragazza di 22 anni, per motivi da accertare, ha perso il controllo del suo mezzo. Sul posto è arrivata l’ambulanza della Misericordia di Arese insieme ai carabinieri. La giovane è stata portata in ospedale in codice giallo.

 

Continua la lettura di Aggressioni e risse SIRENE DI NOTTE su Settegiorni.

]]>
Tornano i Telos e occupano uno stabile al Prealpi http://settegiorni.it/cronaca/tornano-i-telos-e-occupano-uno-stabile-al-prealpi/ Sat, 19 May 2018 17:08:51 +0000 http://settegiorni.it/?p=30858 A due anni dall’ultima occupazione il Telos è tornato a Saronno. Tornano i Telos, occupato stabile in via San Francesco A due anni di distanza dall’ultima occupazione i Telos sono tornati. Questa volta al quartiere Prealpi, in uno stabile privato di  via San Francesco 11.  L’annuncio è statao pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo.  Eccoci […]

Continua la lettura di Tornano i Telos e occupano uno stabile al Prealpi su Settegiorni.

]]>
A due anni dall’ultima occupazione il Telos è tornato a Saronno.

Tornano i Telos, occupato stabile in via San Francesco

A due anni di distanza dall’ultima occupazione i Telos sono tornati. Questa volta al quartiere Prealpi, in uno stabile privato di  via San Francesco 11.  L’annuncio è statao pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo.  Eccoci di nuovo qua, dopo quasi due anni dall’ultimo sgombero, con un nuovo spazio occupato, un nuovo TeLOS. Testardi, recidivi e come sempre determinati a tenere lo spazio e farlo vivere.

Il comunicato pubblicato in rete

Eccoci di nuovo qua, in faccia ad un’amministrazione che millantava la nostra scomparsa a colpi di fogli di via, denunce, avvisi orali, decreti penali di condanna ed anche con un arresto. “Colpi” che per noi sono solo vani provvedimenti questurini. L’abbiamo detto più volte negli ultimi mesi, dopo l’arresto di Cello: il modo migliore per rispondere alla repressione è continuare a lottare. Abbiamo deciso di prenderci uno spazio proprio ora perché, in questi 9 anni, l’occupazione è la pratica che abbiamo sempre portato avanti con costanza e che, ogni volta, ha ravvivato il nostro spirito…che deve continuare! E quale momento migliore se non quello in cui manca uno di noi per dimostrare, con forza, che siamo ancora qua? Che, appunto, lo spirito continua? Eccoci qua, gramigna di una città che LorSignori vorrebbero pacificata e controllabile, una vetrina a cielo aperto dove se non consumi e non produci ne sei estraneo e vieni allontanato con Daspo urbano, multe e fogli di via, spesso su base razziale. Ecco, riempiamo l’ennesimo spazio vuoto da anni, non solo per avere un tetto sopra la testa, ma anche e soprattutto come critica attiva, oltre che teorica, ad una società gerarchica, autoritaria e repressiva. Uno spazio di critica radicale al denaro, al razzismo, al sessismo, all’omofobia. Uno spazio antifascista: lo diciamo in modo chiaro perché per noi è ovvia la necessità di lottare contro i vari nazisti e fascisti che stanno cercando di riprendere forza in tutta Italia, sia nelle aule sia per le strade. Ci piacerebbe che sia altrettanto ovvio per chiunque voglia avvicinarsi al nuovo TeLOS. Uno spazio in cui organizzarci in maniera orizzontale e autogestita, sperimentando una socialità volta a scardinare le dinamiche di potere insite nella società in cui viviamo. Questo senza rinchiuderci come in un covo, ma anzi essendo sempre pronti a contrastare tutto ciò che detestiamo, come sempre abbiamo fatto negli anni.
Infine l’appello.  Serve tutto: elettrodomestici,posate,mobili, sedie, insomma, se dovete buttare qualcosa noi lo prendiamo!

Continua la lettura di Tornano i Telos e occupano uno stabile al Prealpi su Settegiorni.

]]>
Preso lo spacciatore dei boschi http://settegiorni.it/cronaca/preso-spacciatore-boschi/ Sat, 19 May 2018 14:03:50 +0000 http://settegiorni.it/?p=30855 Era spacciatore a Vanzaghello. Blitz della Polizia, arrestato spacciatore Era uno spacciatore che agiva nei boschi tra Vanzaghello e Busto Arsizio. Era conosciuto come “Lo spagnolo”. Gli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio lo hanno arrestato ieri, venerdì 18 maggio. Su di lui, marocchino, le autorità avevano messo gli occhi da […]

Continua la lettura di Preso lo spacciatore dei boschi su Settegiorni.

]]>
Era spacciatore a Vanzaghello.

Blitz della Polizia, arrestato spacciatore

Era uno spacciatore che agiva nei boschi tra Vanzaghello e Busto Arsizio. Era conosciuto come “Lo spagnolo”.
Gli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio lo hanno arrestato ieri, venerdì 18 maggio. Su di lui, marocchino, le autorità avevano messo gli occhi da tempo. Il fratello del pusher era già finito in manette in un servizio coordinato antidroga del 23 marzo nel Parco del Rugareto e i poliziotti erano sulle sue tracce.

L’area nota come Cartello 50 e il blitz

“Lo spagnolo” operava in zona nota ai tossicodipendenti come “Cartello 50. Ieri, notando il solito via vai tra i boschi, gli agenti sono entrati in azione riuscendo a raggiungere l’uomo, in silenzio, alle spalle. Il nordafricano era seduto a terra, davanti a lui un cliente, poco distante un bilancino, pellicola per confezionare le dosi e un machete.

La resistenza alle manette

I poliziotti lo hanno bloccato non senza fatica perchè l’uomo, pur non riuscendo ad afferrare il machete, opponeva una violenta resistenza con calci e pugni. Tanto che, finita l’operazione, due agenti hanno dovuto ricorrere alle cure dei medici per numerose contusioni.
La Polizia è riuscita comunque a bloccarlo e arrestarlo. Addosso il tizio aveva tre sacchetti con eroina e cocaina per un totale di oltre 40 grammi, 180 euro e due cellulari sui quali continuavano ad arrivare le chiamate dei clienti.
Il pusher dovrà ora rispondere dell’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, possesso di oggetti atti a offendere, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Continua la lettura di Preso lo spacciatore dei boschi su Settegiorni.

]]>
Dress code a scuola? Parlano studenti e prof VIDEO http://settegiorni.it/attualita/dress-code-scuola-studenti-e-prof/ Sat, 19 May 2018 13:19:33 +0000 http://settegiorni.it/?p=30846 Il dress code divide. Il dress code visto dal Quasimodo di Magenta Ormai non si parla d’altro che di Dress Code nelle scuole. Si tratta della decisione di alcuni presidi di indicare quali vestiti poter indossare o meno all’interno delle aule. E qualcuno torna a ventilare l’ipotesi di introdurre divise. Ne parliamo ampiamente su Settegiorni […]

Continua la lettura di Dress code a scuola? Parlano studenti e prof VIDEO su Settegiorni.

]]>
Il dress code divide.

Il dress code visto dal Quasimodo di Magenta

Ormai non si parla d’altro che di Dress Code nelle scuole. Si tratta della decisione di alcuni presidi di indicare quali vestiti poter indossare o meno all’interno delle aule. E qualcuno torna a ventilare l’ipotesi di introdurre divise.
Ne parliamo ampiamente su Settegiorni in edicola
Ecco intanto i video su cosa ne pensano studenti e docenti dell’istituto magentino:

Continua la lettura di Dress code a scuola? Parlano studenti e prof VIDEO su Settegiorni.

]]>