Settegiorni > Attualità > Fischi all’inno svedese, la dichiarazione shock dell’assessore
Attualità Rho e Bollate -

Fischi all’inno svedese, la dichiarazione shock dell’assessore

Molti commenti sono arrivati sui social anche da politici locali tra cui l'assessore allo sport di Arese Tellini.

Fischi all’inno: l’assessore allo sport di Arese Roberta Tellini si scatena sui social commentando la sconfitta dell’Italia.

 L’Italia dice addio ai mondiali di Russia 2018

L’Italia non si è qualificata ai mondiali di calcio per la seconda volta nella storia del suo calcio. La squadra di Ventura non riesce a ribaltare la sconfitta della partita di andata di Stoccolma. Prima dell’inizio del match sono stati cantanti gli inni delle due Nazioni in gioco:Italia e Svezia. Gli italiani si sono contraddistinti, come al loro solito, con la maleducazione. Mentre gli svedesi cantavano il loro inno, i nostri connazionali hanno fischiato insistentemente mancando loro di rispetto.

Le parole dirette dall’assessore dello sport di Arese Tellini

Molti commenti sono arrivati sui social anche da politici locali. Uno dei commenti più duri è giunto dall’assessore allo sport di Arese, Roberta Tellini, che non ha perso tempo nel sottolineare su Facebook la sua disapprovazione per il gesto. Le parole, nella giornata mondiale della gentilezza, sono state schiette e senza mezzi termini:

” Ci sta bene. Sconfitta dedicata ai coglioni che hanno fischiato. Eccomi, giornata mondiale della gentilezza”.

 

Fischi all'inno svedese, la dichiarazione shock dell'assessore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prossimo articolo
Prossimo articolo