Settegiorni > Attualità > Settimo Calcio nel mirino, quarto colpo in un anno
Attualità Rho e Bollate -

Settimo Calcio nel mirino, quarto colpo in un anno

La società è stata vittima di atti vandalici venerdì 20 ottobre. Messi a soqquadro gli uffici e rubato un pc

Settimo Calcio nel mirino: la società è stata vittima di atti vandalici nella notte di venerdì 20 ottobre

Settimo Calcio: uffici a soqquadro

I malviventi sono entrati nella notte tra venerdì e sabato nella sede della società Settimo Calcio in via Stradascia. “Si sono introdotti prima nel bar dove hanno divelto le sbarre, messe per i precedenti furti, iniziando a far razzie” – ci racconta il presidente Alberto Albertani. “Hanno portato via scorte e rifornimenti dal magazzino, trovando soprattutto cibo. Poi, non contenti, sono entrati negli uffici, mettendo a soqquadro e rubando il mio pc”.

Il quarto furto in un anno

“Le altre volte si erano limitati al bar, prendendolo di mira e rubando cioccolatini e bevande – continua Albertani – Ma ogni volta hanno un modo di agire diverso, non penso siano gli stessi. Venerdì dev’essere stata una bella banda: abbiamo trovato delle tracce di pneumatici. Sono arrivati ben organizzati”. 

L’amarezza del presidente

“Abbiamo già denunciato la cosa. Ma i ricordi vanno in fumo, nessuno può ridarceli. Oltre ai soldi che mettiamo per ricomprare le cose. Siamo qui per i nostri ragazzi, fa male essere sempre nel mirino dei vandali” – conclude il presidente Albertani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prossimo articolo
Prossimo articolo