Settegiorni > Cronaca > Caso Tbc Cecchetti chiede la chiusura della Vincenziana
Cronaca Magenta -

Caso Tbc Cecchetti chiede la chiusura della Vincenziana

Magenta nuovo caso di Tbc Cecchetti della Lega chiede la chiusura del centro

Cecchetti dopo il secondo caso tbc dice basta!

Caso Tbc Cecchetti presenta un’interrogazione per chiudere il centro profughi

Fabrizio Cecchetti Vicepresidente del Consiglio di Regione Lombardia (Lega Nord), ha presentato un’interrogazione alla Giunta Regionale per chiedere all’assessorato competente di intervenire presso il Prefetto per procedere alla chiusura del centro di accoglienza magentino “La Vincenziana”.

Il fatto

Mercoledì 30 a un profugo residente a La Vincenziana, è stata diagnosticata la Tbc. L’uomo è stato portato subito all’ospedale per controlli e profilassi. Sono di conseguenza scattati anche tutti i controlli per accertarsi che non vi fosse rischio epidemico. Già tempo fa erano stati segnalati altri casi di malattie come l’HIV fra i presunti profughi, oltre agli episodi di scontri con le forze dell’ordine. Adesso che c’è anche la certezza di un secondo caso di tubercolosi.

I commenti di Cecchetti sulla faccenda

E’ vergognoso che al centro La Vincenziana di Magenta solo qualche mese fa ci avevano detto che era tutto in ordine mentre ora fra i richiedenti asilo spunta fuori un caso di tubercolosi, tutto ciò è gravissimo, le autorità competenti intervengano per sistemare una situazione non più tollerabile”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prossimo articolo
Prossimo articolo