Settegiorni > Cronaca > Ladra di vestiti arrestata con le mani nel sacco
Cronaca Rho e Bollate -

Ladra di vestiti arrestata con le mani nel sacco

Era in fuga con un bottino da 200 euro

Colpo di pistola per rubare orologio da 20mila euro

Ladra di vestiti arrestata con le mani nel sacco fuori dall’Oviessi del Metropoli a Novate Milanese.

Ladra arrestata

Nella mattinata di martedì 14 novembre  i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Rho hanno tratto in arresto una donna italiana 46enne, operaia, pregiudicata che poco prima aveva sottratto all’interno dell’Oviesse del Centro Commerciale “Metropoli” di Novate Milanese vari capi d’abbigliamento, per un valore complessivo di circa 200 euro.

Bloccata la fuga

I Carabinieri, dopo essere stati allertati da personale addetto alla vigilanza, la hanno rintracciata poco distante, mentre cercava di allontanarsi con al seguito la merce appena trafugata. L’arrestata è stato sottoposta a giudizio direttissimo in mattinata, mentre la merce recuperata è stata restituita al negozio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prossimo articolo
Prossimo articolo