CasaPound in piazza a Novate: è quanto successo ieri mattina, sabato 10 febbraio.

CasaPound in piazza: i volantini distribuiti

Giornata di stand politici a Novate, tra cui quello di Casapound. Arrivano gli “antifascisti” e distribuiscono per la via Repubblica un foglio di carta intitolato “Non resteremo indifferenti!”. Nel contenuto una serie di frasi tra cui “Vogliono farci credere che sia legittimo che un’organizzazione neofascista propagandi nelle nostre strade” e poi un elenco, sempre di frasi, in cui definiscono l’italiano. “Italiano è colui che a questa infamia si oppose, che arrivò all’estremo sacrificio per la liberare la Patria dall’onta fascista e nazista”. Infine sono state riportate due citazioni del VII° Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini, anche partigiano italiano e medagliato al valore militare. “Il fascismo non può essere considerato una fede politica. .. il fascismo a mio avviso è l’antitesi delle fedi politiche. …Perchè il fascismo opprimeva tutti coloro che non la pensavano come lui”.