Giorgio Gori, candidato alla Presidenza di Regione Lombardia martedì 13 febbraio sarà a Cornaredo, Magenta, Lacchiarella e Abbiategrasso nell’ambito del tour elettorale “Gori100tappe”.

Gori parte da Cornaredo

Gli incontri inizieranno ore 15.30 presso il mobilificio confiscato all’ndrangheta sito in Via Vanzago 52, Cornaredo, che ha vinto un bando del governo di 1,2 milioni di euro e che rinascerà come Cittadella della Solidarietà.

All’Aler di via Manin

Alle 17  alle case Aler di Via Manin a Magenta, che da anni vivono situazioni di grave disagio a causa della mancata manutenzione degli stabili, il candidato incontrerà i sindacati e gli inquilini delle stesse. Alle ore 17.35 ci sarà un incontro con Confcommercio Magenta – Castano Primo presso la sede di Via Volta 62, Magenta.

Serata all’Annunciata

A seguire invece, alle 19, a, Lacchiarella, vi sarà un aperitivo con gli agricoltori della Coldiretti. La giornata si concluderà alle ore 21.00 presso l’Ex Convento Annunciata Via Pontida 22, Abbiategrasso, per l’incontro pubblico con i cittadini dell’Est Ticino.